Tina Cipollari attacca Gemma Galgani: "Si è rifatta. La storia con Marco? Tutta una messinscena"

"Basta che le dicano buongiorno e per lei è amore vero". Tina (ancora) contro Gemma.

gemma-over.png

Non è mai stata tenera, Tina Cipollari. E Gemma Galgani, vera star del trono Over di Uomini e Donne, sembra essere il suo bersaglio prediletto. Nuove accuse, più o meno velate dall'ironia, arrivano da un'intervista rilasciata a Giovanni Ciacci sul settimanale Nuovo: "Si è fatta tutti i ritocchi. Ma non vi ricordate di com'era quando è arrivata a Uomini e donne? Era un'altra. Arrivò la prima volta con le ballerino e il tailleur, stretta in una mise da noiosa signora di provincia. Adesso viene in trasmissione ed esibisce spacchi e tacchi vertiginosi. Non solo il volto è cambiato, è proprio un'altra Gemma. Ma io mi chiedo: qual è la vera Gemma?".

Quindi si sofferma sulla nuova storia con il corteggiatore Marco: "Gemma non si smentisce mai. Anche in questo caso ha trovato il modo per far parlare di sé. Chiaramente la sua è una mossa strategica. La settimana prima piangeva a dirotto per Giorgio, poi ha visto Marco e subito è scoppiata la passione. Un dubbio verrebbe a chiunque [...] Si è ricordata di quando, con il suo amato Giorgio, raccoglieva le more in campagna. E giù lacrime. Se ogni volta che parla di lui si mette a piangere, significa che nel cuore ha ancora George. E, nonostante ciò, dopo una settimana si presenta con questo nuovo fidanzato? Per me è tutta una messinscena. Non dovete crederle. Io, che dico sempre la verità, non sopporto più questa pantomima [...] Ma non parliamo delle contraddizioni in cui incappa di continuo. Prima Marco era per lei solo una conoscenza, poi è diventato fidanzato. Prima ha detto che non sie erano baciati e poi ha cambiato versione. Non mi convince per niente".

E ancora, su Gemma: "Fa la gatta morta: sgrana gli occhi come una diva del cinema muto e ti rapisce con lo sguardo di Cleopatra. Io non credo nel sentimento di lui. Posso credere che lei si sia invaghita, visto che si invaghisce di chiunque. Basta che le dicano buongiorno e per lei è amore vero".

 

  • shares
  • Mail