Anna Falchi: "Andrea Ruggieri è l'uomo giusto. Burkini? Giusto vietarlo"

Anna Falchi rinnega i calendari sexy e pensa (ma senza troppa fretta) al matrimonio con Andrea Ruggieri

In una lunga intervista, rilasciata al settimanale Oggi, Anna Falchi ha confessato candidamente di apprezzare che il proprio corpo venga mostrato in bikini piuttosto che come mamma l'ha fatta:

Ma no! Sinceramente no, ora sono più pudica. Guardo quei calendari e quasi mi vergogno... Ah, com’ero easy a quei tempi.

La showgirl, che ha rivelato di aver rifiutato il Grande Fratello Vip e Pechino Express, ha espresso il proprio parere sulla spinosa questione del burkini delle donne musulmane, vietato sulle spiagge italiane:

È giusto vietarlo. Paese che vai, usanza che trovi. Noi non ci mettiamo in topless a Dubai, non si può. Guardi, io sono di madre finlandese, sono sempre stata una donna libertaria, non ci sarà mai un uomo che mi può imporre qualcosa. Ma il burkini... Ho preferito vedere le foto di donne siriane che si tolgono il velo e fumano per festeggiare la liberazione dall’Isis.

Glissando suoi suoi ex storici (come Fiorello, l'ex marito Stefano Ricucci e il padre di sua figlia, Denny Montesi), la Falchi spende parole di stima ed affetto per l'attuale compagno, Andrea Ruggieri:

Lui è quello giusto. Il matrimonio non è nei nostri progetti imminenti, ma cominciamo a pensarci, siamo insieme da cinque anni. Il bello è che, non convivendo, abbiamo conservato la passione. A Formentera eravamo con coppie di amici con figli. Ci prendevano in giro: “Oh, state sempre lì mano nella mano, cippi cippi”.
  • shares
  • Mail