Jessica Alba: ero una timidona!

L'inaspettata confessione della diva americana

Timida. Così si definisce Jessica Alba nell'intervista contenuta nel nuovo numero della rivista Allure. Un aggettivo quantomai bizzarro, soprattutto se ad attribuirselo è una delle donne più desiderate al mondo. Intervistata dalla pubblicazione di moda, l'attrice 35enne ha confessato di non averci mai saputo troppo fare con i ragazzi, soprattutto a causa di una difficoltà a rapportarsi con gli esponenti dell'altro sesso.

Mi preoccupavo tantissimo di piacere agli altri. Se avessi trascorso meno tempo a pensare agli altri, penso che avrei potuto concentrarmi più su me stessa. Pensavo molto ai ragazzi, anche se ero molto timida e non ho mai avuto un ragazzo fino ai 18 anni. [Se potessi] Direi alla giovane Jessica di essere un po' più coraggiosa con le persone che ti piacciono.

La Alba è anche ritornata sul senso di inferiorità provato in gioventù per non aver mai conseguito una laurea.

Se potessi, direi alla me stessa di qualche anno fa che sei più intelligente di quanto pensi. A lungo non mi sono sentita intelligente per il solo fatto di non essere andata al college. Ma non è così.

Non a caso, l'azienda co-fondata dalla Alba, la Honest Company, è attualmente valutata intorno ad 1,5 miliardi di dollari. Niente male per un'ex timidona senza pezzo di carta!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail