Courtney Cox si pente dei ritocchini

Che fatica invecchiare a Hollywood quando si è donna: la confessione di Courtney Cox

US actress Courteney Cox poses for photographers upon arrival at the Ivor Novello awards in central London, on May 19, 2016. / AFP / JUSTIN TALLIS        (Photo credit should read JUSTIN TALLIS/AFP/Getty Images)

Courtney Cox esce allo scoperto e ammette di essersi pentita di aver fatto ricorso in passato alla chirurgia estetica. L'attrice 52enne, che tutti ricordano nei panni di Monica nella sitcom Friends, ne ha parlato con lo spericolato avventuriero britannico Bear Grylls nel corso del programma condotto da quest'ultimo e intitolato Running Wild with Bear Grylls.

C'è molta pressione [a Hollywood] affinché si mantenga il proprio aspetto, non solo per via della fama, ma anche per il fatto di essere una donna in questo campo. Invecchiare non è stato facilissimo.

La trasformazione avvenuta sul volto dell'attrice non è passata inosservata agli occhi del pubblico: negli ultimi anni le apparizioni della diva sono quasi sempre state accompagnate da commenti pungenti, spesse volte riassumibili con l'interrogativo "ma come si è ridotta questa?".

Dal canto suo, la Cox ha candidamente confessato di aver esagerato con bisturi e botox.

Ho fatto delle cose di cui mi pento. Fortunatamente sono quelle cose che si dissolvono e vanno via. Il che è un bene, perché non sempre mi si addicevano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail