Mara Venier: "Non riuscivo a muovermi, avevo dolori alla schiena paragonabili alle doglie del parto"

La zia Mara torna sull'incidente di qualche giorno fa e che l'ha costretta a recarsi al Pronto Soccorso di Olbia.

Mara Venier sta trascorrendo questi ultimi giorni di vacanza in Sardegna (a settembre, infatti, sarà di nuovo in tv a Tu si que vales nelle vesti di giudice popolare). Come tutti sappiamo però la vacanza sarda non è iniziata nel migliore dei modi per la conduttrice veneziana che già a bordo dell'aereo che la stava portando a Olbia ha cominciato ad avvertire un malore e dolori fortissimi alla schiena.

Come anticipato dalla stessa su Instagram, si è reso addirittura necessario il trasporto al Pronto Soccorso di Olbia. A raccontare i dettagli del'incidente è la stessa Mara Venier al settimanale Gente:

Non riuscivo a muovermi. Avevo dolori alla schiena talmente forti e incessanti da poterli paragonare alle doglie del parto. Piangevo e tremavo dalla paura.

La causa? Una lombosciatalgia provocata dall'intensa attività fisica praticata dalla conduttrice prima di partire e per superare la prova costume:

Pensavo a un’ernia, temevo persino un blocco che avrebbe potuto compromettere i movimenti.. Per un anno sono stata ferma, senza allenamenti. Per lo sforzo eccessivo, cioè il pilates e la ginnastica fatti in modo intensivo per arrivare più tonica alla prova costume, il mio corpo si è ribellato rispondendo con una lombosciatalgia acuta, curata appena atterrata in Sardegna con iniezioni di cortisone e antidolorifico fatte al pronto soccorso.

Passata questa disavventura, la zia Mara ha potuto godersi la sua vacanza e le bellezze della Sardegna insieme al marito Nicola Carraro.

Buongiorno a tutti 😘😘😘😘😘😘oggi molto nuvoloso da voi??????....

Una foto pubblicata da Mara Venier (@mara_venier) in data:

  • shares
  • Mail