Renee Zellweger e Patrick Dempsey, le foto della premiere australiana di Bridget Jones's Baby

In arrivo il terzo capitolo della saga sentimentale di Bridget Jones

Renee Zellweger e Patrick Dempsey hanno dato il via alla campagna promozionale a sostegno dell'uscita di Bridget Jones's Baby, il terzo film incentrato sulle disavventure sentimentali della protagonista.

Ieri mattina i due attori si trovavano a Sydney, in Australia, dove hanno presentato la pellicola alla stampa locale. La Zellweger ha regalato ampi sorrisi ai fotografi presenti all'evento, e questo nonostante nelle ultime settimane le cattiverie sul suo conto non siano mancate.

Da un paio di anni a questa parte, l'attrice americana è oggetto di critiche e battute per via del suo apparente "cambio di viso", per le malelingue da imputare al ricorso alla chirurgia estetica. La Zellweger ha sempre smentito di essere ricorsa al bisturi e, in un'occasione, si è detta contenta che il pubblico la veda in modo diverso perché "mi sento una persona diversa".

Qualcosa però ci dice che neanche questa positività avrà potuto molto contro la cattiverie mormorata la scorsa settimana da Hugh Grant: interpellato su quale fosse la collega che lo odiasse di più, il divo inglese ha finto di non riconoscere la Zellweger, con cui ha lavorato sul set dei primi due film di Bridget Jones, in una foto scattata di recente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail