Melissa Satta e i ladri mentre dorme: "Più sicurezza, non si può avere paura pure in casa propria!"

La Satta racconta lo spavento dopo essersi accorta che durante la notte le hanno svaligiato la casa di Porto Cervo.

melissa_satta.jpg

Svegliarsi la mattina e scoprire che la notte mentre dormivi sono entrati i ladri è terribile! Meno male che a Maddox è venuta la febbre e all'una di notte l'ho preso e l'ho fatto dormire nel mio letto.... Non potevo pensare a lui..... da solo in camera con i ladri li.... #paura Più sicurezza,non si può avere paura pure in casa propria! #Sardegna #portocervo #noailadriincasa





E' la stessa Melissa Satta, via Twitter, a raccontare il terribile spavento di questa mattina, quando al risveglio nella sua casa di Porto Cervo si è resa conto che durante la notte i ladri le avevano fatto visita mettendo a soqquadro la casa. Più che il dispiacere per ciò che possono averle portato via, però, è grande la paura per quanto poteva accadere al suo bambino, il piccolo Maddox, se come sempre si fosse trovato a dormire da solo nella sua cameretta, come avviene abitualmente. E invece il caso, o una buona stella, ha voluto che proprio ieri il bimbo avesse la febbre. Per questo Melissa, mamma premurosa e attenta, ha preferito portarlo a dormire nella sua stanza.

La Satta non si limita però a raccontare la brutta disavventura, ma ne approfitta per chiedere più sicurezza, almeno all'interno delle proprie case, lanciando l'hashtag #noailadriincasa. Un problema molto sentito negli ultimi tempi, soprattutto per la paura che ci possano essere conseguenze peggiori di un semplice furto.

  • shares
  • Mail