Anton Yelchin, la famiglia fa causa alla Fiat Chrysler

I genitori di Anton Yelchin trascinano in tribunale Fiat Chrysler.

BEVERLY HILLS, CA - AUGUST 02:  Actor Anton Yelchin's parents Irina Yelchin (L) and Viktor Yelchin hold a press conference regarding the accidental death of their son at the Beverly Hills Marriott on August 2, 2016 in Beverly Hills, California.  (Photo by Amanda Edwards/Getty Images)

Dopo aver ringraziato i fan per i messaggi di cordoglio ricevuti, i parenti di Anton Yelchin, 27enne divo di Star Trek tragicamente morto il mese scorso a causa di un incredibile incidente d'auto, sono passati all'attacco.

Sette giorni dopo il decesso dell'attore, infatti, è arrivata una lettera che avvisava lo stesso Anton di possibili malfunzionamenti della sua Jeep Grand Cherokee. Ad uccidere Yelchin è stata la sua stessa auto, che l'ha schiacciato al termine del viale contro la cassetta delle lettere. Subito si era parlato di un possibile guasto al cambio automatico, che ritorna nella stessa posizione a prescindere dalla marcia inserita, ed ora l'avvocato della famiglia ha annunciato di aver denunciato per omicidio colposo la Fiat Chrysler e la ZF North America, colossi che hanno prodotto l'autoveicolo.

"Il controllo di sicurezza è arrivato troppo tardi. Non si sarebbe mai dovuto utilizzare quel veicolo".

Parole chiare per una battaglia legale solo ai titoli di testa.

Fonte: DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail