Justin Bieber, fan lo attende 12 ore fuori dalla villa

Voi direste di no a 5 milioni di dollari per un concerto? Justin Bieber l'ha fatto.


Miami Beach Police Documentation of Justin Bieber's Tattoos

Fan sempre più 'esagerati' in arrivo da Hollywood grazie al 'solito' Justin Bieber, negli ultimi giorni per l'ennesima volta vittima di una 'stalker'. Una giovane ragazza ha infatti ben pensato di sostare per 23 ore davanti alla villa del cantante canadese, in California. Il motivo? Era il suo 18esimo compleanno e la giovincella ha fatto di tutto per incontrare il proprio beniamino.

Per provare a farla desistere sono intervenuti sia le guardie del corpo del cantante che la polizia, se non fosse che la neo 18enne si trovasse su una strada pubblica di Burbank. Ergo, nessuno poteva costringerla a togliersi di torno. E così non l'ha fatto.

Tutto è bene quel che finisce bene, però, perché a detta di TMZ lo stesso Bieber, allertato della situazione, avrebbe accettato di incontrare la ragazzina, per oltre 12 ore rimasta al suo posto. Niente selfie ricordo per lei visto il divieto assoluto imposto dalla popstar ma un abbraccio e un incontro da portare nel cuore per chissà quanto tempo.

Bieber, lo ricordiamo, negli ultimi giorni avrebbe rifiutato un'offerta shock da 5 milioni di dollari per cantare ad un concerto a favore di Donald Trump, candidato repubblicano alla Casa Bianca. D'altronde Scooter Braun, suo manager, è un fiero e dichiarato sostenitore di Hillary Clinton, mentre sul conto in banca del cantante ci sarebbero circa 200 milioni. Cosa saranno mai 5 milioni in più o 5 milioni in meno?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail