Fedez, attico da 2 milioni di euro a CityLife: le critiche sui social

Fedez e l'attico superlusso in zona CityLife.

fedez-attico-2-milioni-euro-foto.jpg

Fedez ha cambiato casa. Almeno stando all'ultimo gossip che riguarda il rapper milanese e diffuso da un articolo di Novella2000 a firma del giornalista Carlo Mondonico. No, stavolta non c'entrano niente nè gli amori (veri o presunti) del cantante né le sue litigate all'ultimo tweet con Gasparri o altri politici su Twitter.

Stavolta a far notizia - e anche storcere il naso sia ai suoi detrattori che a molti suoi fan - è la nuova casa. Non una semplice casa, ma secondo l'indiscrezione, si tratterebbe di un attico extralusso del valore di 2 milioni di euro in zona CityLife a Milano. Si legge su Novella2000:

Il rapper Fedez ha fatto i soldi e così ha deciso di andare a vivere in un attico Libeskind di super lusso del valore superiore ai 2 milioni di euro, roba per veri ricchi. Dopo aver litigato con i vicini di casa, con tanto di rissa, Fedez, che ha 26 anni, ha deciso di cambiare abitazione e quartiere per andare a vivere in un attico Libeskind nella zona CityLife di Milano. Si tratterebbe di un superattico di grande prestigio di circa 400 mq. (già utilizzato per importanti servizi fotografici di moda) con tripla esposizione e distribuito su due livelli ai piani altissimi. Al piano inferiore, il magnifico soggiorno a doppia altezza e la sala da pranzo, con grandi vetrate che danno sull’ampio terrazzo e la zona di servizio con cucina abitabile, camera di servizio lavanderia-bagno di servizio, ripostiglio e bagno per gli ospiti. La zona notte ha la camera padronale con cabina armadio e grande bagno con suite e una camera da letto doppia servita da un secondo bagno. Il piano superiore è dedicato alla zona fitness-palestra con ampio solarium. Inoltre l’attico dispone della palestra condominiale.
Il super appartamento fa parte delle residenze create da Daniel Libeskind, l’architetto famoso in tutto il mondo per aver progettato il World Trade Center Site a New York, il Museo Ebraico a Berlino, il Museo Ebraico Danese di Copenhagen, l’Imperial War Museum North a Manchester e il Denver Art Museum. Le sue residenze sono delle opere d’arte, visto che Libeskind è ritenuto l’esponente del decostruttivismo nell’architettura americana e un innovatore dell’architettura e del design urbano.

In molte foto Instagram si può infatti apprezzare la vista mozzafiato oltre all'idromassaggio (foto in apertura).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: