Ilary Blasi: "Francesco Totti è felice per me. Non vuole che faccia tv? Fantasia pura"

La conduttrice del GF Vip intervistata da Chi.

ilary-blasi-francesco-totti-chi-luglio-2016.jpg

Due giorni fa a Milano c'è stata la presentazione dei palinsesti autunnali Mediaset. Abbiamo così avuto conferma che Ilary Blasi, terminata la sua pausa maternità, tornerà a lavorare ma non a Le Iene, di cui condurrà però la prima puntata. Per lei è in arrivo una nuova avventura professionale, la conduzione del Grande Fratello Vip. Intervistata dal settimanale Chi, da oggi in edicola, la Blasi racconta così la sua decisione di lasciare Le Iene, dettata dalla voglia di dedicarsi alla famiglia:

"Io ho lasciato la mia casa, Le Iene, un posto d'oro in cui sono cresciuta, ma l'ho fatto in modo consapevole, sereno. Sapevo che nella mia vita professionale poteva cambiare tutto, in meglio o in peggio. Ma ho scelto, ho voluto dedicarmi alla mia famiglia e alla nuova arrivata, Isabel".

L'arrivo di Isabel, terzogenita sua e di Francesco Totti, ha stravolto in positivo la sua vita:

"Dopo la nascita di Isabel ho cambiato la mia vita. Le serate sono state tutte dedicate ai miei figli".

Infine, la bella Ilary replica con l'ironia a chi accusa Totti di non volerla far lavorare più in tv. Iniziando dalla reazione che il marito ha avuto alla notizia che sarà lei a condurre il Grande Fratello Vip su Canale 5:

"'Ma vai a... biiip'. Poi rideva ed era felice per me. Lui non vuole che io faccia tv? Surreale. Fantasia pura. Incredibile. E poi scrivono che il motivo è dettato dal fatto che lavorerò lontano dalla famiglia. Ma sono matti? E poi per la prima volta lavorerò a Roma e tornerò a dormire a casa... ma quale lontana?".

Basterà questo per mettere a tacere le malelingue?

  • shares
  • Mail