Mario Balotelli contro Raffaella Fico: "Non mi fa vedere Pia quanto vorrei e chiede soldi che non le spettano"

Il calciatore è stato intervistato da Il Corriere della Sera.

mario-balotelli-2016.jpg

Il calciatore Mario Balotelli, reduce da due stagioni molto al di sotto delle aspettative, con le maglie del Liverpool e del Milan, non è stato scelto da Antonio Conte per la spedizione azzurra in Francia per i campionati europei del 2016.

Balotelli ha concesso un'intervista a tutto tondo a Il Corriere della Sera: il calciatore bresciano ha parlato sia della sfera professionale che di quella privata, tornando a parlare soprattutto di sua figlia Pia, nata dalla relazione con la showgirl Raffaella Fico.

Nonostante la battaglia a distanza consumatasi in buona parte sui media, i rapporti tra Balotelli e la Fico non sono affatto migliorati.

Il calciatore ha dichiarato che Raffaella Fico lo ostacola a vedere la figlia e gli chiede soldi che non le spettano:

Non posso avere Pia tutto il tempo perché la madre mette i bastoni tra le ruote, se l’avessi a casa con me tutto il giorno sarei la persona più felice del mondo. I litigi? E' lei che litiga, chiedendo soldi che non le spettano, pretendendo che incontri mia figlia solo in sua presenza. Due tribunali hanno detto che non ha ragione, solo che lei dice che le decisioni del tribunale sono "orientative" e quindi fa come le pare.

Mario Balotelli ha anche parlato della scomparsa del suo papà adottivo, Francesco Balotelli:

Per fare incontrare almeno una volta Pia a mio padre prima che morisse, ho dovuto ottenere un ordine del tribunale, perché la madre si opponeva.

Il calciatore, infine, ha parlato di quello che lui ha definito il "personaggio Balotelli" creato dai media, un ritratto nel quale Mario non si è mai riconosciuto:

Balotelli è un personaggio creato dai giornali: quello che sorride o non sorride, fa una grande giocata, sbaglia un rigore, non esulta. E viene giudicato da quelli che lo vedono giocare. Mario è un'altra cosa. Un ragazzo di 25 anni che non può avere una vita normale, ma ci prova, passando il tempo con sua figlia quando è possibile, con gli amici, la famiglia, la Playstation...

  • shares
  • Mail