Ballottaggio a Milano 2016: Celentano, Venditti e Ferilli per Raggi. Totti e Costanzo per Giachetti

Chi votano i vip a Milano? Ecco gli endorsement di cantanti, presentatori, cuochi e star per il ballottaggio di domenica 19 giugno 2016.

Italian Virginia Raggi, Five Star Movement (M5S) candidate for the election of Rome's mayor, poses on May 19, 2016 during an interview in Rome. The first round of local elections will be held on June 5, 2016. / AFP / Vincenzo PINTO (Photo credit should read VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

E' caccia ai voti. Domenica 19 giugno quattro grandi città (Milano, Roma, Bologna e Torino) torneranno alle urne per il ballottaggio delle elezioni comunali 2016. I cittadini sono chiamati a scegliere il sindaco che amministrerà la loro città per i prossimi anni e la sfida si fa ardua. L'esito a Roma sembra già scritto, ma niente si può dare per scontato. Si sfidano Virginia Raggi per il Movimento 5 Stelle e Roberto Giachetti per il centrosinistra.

E visto che di 'caccia ai voti' si parla, i sostenitori vip - personaggi della televisione, chef-star, cantanti, comici - scendono in campo. La favorita Virginia Raggi, forse a suo discapito, ha dalla sua parte Casapount, Flavia Vento, Massimo d'Alema ("Pur di cacciare Renzi sono pronto a votare anche Raggi") e gli ex sindaci Alemanno e Marino. Chi potrebbe risultarle utile è invece Adriano Celentano. Il molleggiato ha parlato bene dell'aspirante sindaca: "La 'lupa' dei Romani potrebbe essere la prima donna a guidare la Capitale ed è tutt'altro che 'inesperta' e ha dimostrato 'onestà' con le sue dichiarazioni sulle Olimpiadi".

Sono dalla sua parte anche il cantante Antonello Venditti, Sabrina Ferilli ("E alla fine mi son detta: ma non sarà il caso di provare a votare questa ragazzetta esile, dalla faccia pulita, che fa per nome Virginia Raggi?"), Dario Fo, Fiorella Mannoia, Claudio Santamaria, Lucrezia Lante della Rovere e Marisa Laurito.

Roberto Giachetti, Democratic Party (PD) candidate for the mayoral election in Rome waves on June 1, 2016 during a campaign meeting upon the first round of the election that will be held in Rome on June 5. / AFP / TIZIANA FABI (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Più ristretta, invece, la 'squadra' di sostenitori di Roberto Giachetti. Il candidato del centrosinstra può contare sull'endorsement del 'Capitano' Francesco Totti: "Avere una visione lungimirante per il futuro di Roma significa perseguire obiettivi importanti: tra questi c'è sicuramente la candidatura alle Olimpiadi. Roma deve tornare a essere una capitale mondiale e solo lavorando tutti insieme con passione e determinazione per portare qui i Giochi del 2024 si può garantire una prospettiva di sviluppo concreto alla città e alle future generazioni. L’ho detto e lo ripeto, da romano e romanista io sarò sempre orgogliosamente a favore delle Olimpiadi a Roma". E l'unico candidato a sostenere le Olimpiadi è proprio il dem.

Giachetti ha dalla sua parte anche il sostegno di Maurizio Costanzo, Enrico Lucherini e Simona Izzo ("Seguo da tempo la sua attività politica radicale e mi auguro che riesca a vincere, perché sono legata sentimentalmente al Pd").

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail