14.15 “È andato bene, come previsto, non possiamo dire altro”, ha dichiarato il professor Alberto Zangrillo, medico personale di Berlusconi. Che fino a domani sarà sedato. Poi il risveglio. E tra una settimana, salvo complicazioni, il ritorno a casa per la vera e propria convalescenza.

12.46 L’intervento a cuore aperto su Silvio Berlusconi è terminato. Secondo fonti ospedaliere, non ci sarebbero state complicazioni nella sostituzione della valvola aortica. Il leader di Forza Italia tornerà nella sua stanza al sesto piano del padiglione D solo quando avrà superato la prima fase. Ora si trova nel reparto di terapia intensiva chirurgica.

La prima dichiarazione in merito è di Gianni Letta che, nel corso della presentazione del premio Biagio Agnes in Rai a Roma, ha detto “tutto bene, ora sono più tranquillo. Scusate ma ero in ansia“, dopo aver risposto a una telefonata.

Silvio Berlusconi operato al cuore, Francesca Pascale attende in lacrime (FOTO)

È iniziato alle 8 di questa mattina l’intervento di sostituzione della valvola aortica a cui si sta sottoponendo il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. A renderlo noto è un comunicato diffuso dall’ospedale San Raffaele. L’operazione avrà una durata prevista di circa 4 ore. A eseguire l’intervento è il professor Ottavio Alfieri, primario dell’Unità operativa di Cardiochirurgia dell’Irccs di via Olgettina, con la sua équipe, insieme al professor Alberto Zangrillo, primario dell’Uo di Anestesia e Rianimazione generale e di Anestesia e Rianimazione cardio-toraco-vascolare, medico personale dell’ex premier.

Tra i presenti in attesa fuori dalla sala operatoria della fine dell’intervento c’è anche Francesca Pascale, la compagna di Berlusconi che in alcune foto appare evidentemente preoccupata, fino alle lacrime.

Foto Ansa

(post in aggiornamento)

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più