Luca Rufini è uno dei protagonisti del Trono Over di Uomini e Donne, il programma di Maria De Filippi che, dopo essere terminato lo scorso 31 maggio, tornerà in onda a settembre.

Nelle ultime puntate, Luca ha ricevuto molte critiche, soprattutto da uno degli opinionisti del programma, Gianni Sperti, a causa della doppia frequentazione con Serena Traverso e con Morena Marcon, un vero e proprio triangolo che è terminato con la decisione di Luca di troncare entrambe le storie, influenzata forse anche dalle troppe polemiche.

Intervistato dal Vicolo delle News, Luca Rufini, 36 anni proveniente da Roma, ha espresso la propria opinione circa l’eventualità di “traslocare” dal Trono Over al Trono Classico. Luca si è detto ampiamente favorevole anche se ha ammesso di aver superato da tempo l’età media dei tronisti di oggi. Ecco le dichiarazioni:

Forse se tornassi indietro, farei il casting per il classico, perché certe volte non mi ci vedo in quel contesto, con rispetto parlando, data la mia età credo che sarei inadatto per il trono, chissà, se Maria vuole…

Successivamente, Luca ha anche parlato brevemente di sé, parlando del suo lavoro:

Io sono un consulente aziendale, mi piace il mio lavoro, ma ultimamente è molto difficile vista la crisi.

A Luca Rufini, la tv non dispiace. Se gli offrissero un reality show, coglierebbe l’occasione al volo:

Per me le competizioni sono importanti, quindi un reality non mi dispiacerebbe, quello che mi affascina di più è l’Isola, un’avventura bellissima da vivere, dove si può coprire tanto di se stessi, e visto che mi considero un estremista, sicuramente potrei imparare tanto.

E anche Temptation Island sarebbe un’opzione gradita anche se, al momento, non è prevista una sua partecipazione:

No, non mi hanno contattato, ma se lo dovessero fare, penso che accetterei anche perché in questo caso per me sarebbe una sfida, un mettermi alla prova, e a me le sfide piacciono molto.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto