Roberta Capua: "Ho lasciato la tv per crescere mio figlio, non mi sono mai pentita"

"La verità è che la notizia è una bufala". Roberta Capua parla di Mattino 5 e la lontananza dalla tv.

roberta-capua.png

Roberta Capua sostituirà Federica Panicucci a Mattino 5? "Questa notizia è stata pubblicata dal sito Dagospia e gli altri organi di informazione l'hanno ripresa. Quella del mattino è una fascia oraria che mi è sempre piaciuta e nel corso della mia carriera, con Mattina in famiglia e Unomattina, mi ha dato grandi soddisfazioni. Non nego che mi piacerebbe molto, anche perché il programma è nelle mie corde, ma la verità è che la notizia è una bufala. Non ne so nulla", ha raccontato al giornalista Umberto Piancatelli sul settimanale Vero Tv. L'hanno anche "contattata alcune tv minori, ma le trattative non sono andate a buon fine".

La conduttrice ha lasciato la tv da qualche anno - l'ultima trasmissione risale al 2006 - per dedicarsi alla famiglia: "Ci vuole coraggio, ma anche fortuna. Voglio dire che ho la fortuna di poterlo fare e di poter scegliere, perché non tutte le donne hanno le mie stesse possibilità. Questo dimostra ancora una volta che chi fa questo mestiere è una persona privilegiata. Volevo crescere mio figlio Leonardo e dedicarmi a lui".

"Vivendo a Bologna - ha continuato -, è difficile dividersi tra il lavoro e la famiglia, in quanto la tv si fa a Roma e a Milano. Se avessi scelto di lavorare, sarei rimasta per forza lontana da casa e tutto si sarebbe complicato. Quindi, ho preso la decisione più giusta e della quale non mi sono mai pentita, perché l'ho fatto con il cuore ed era quello che volevo. Ora mi sento una mamma felice e realizzata. Oggi, però, se mi proponessero qualcosa, visto che Leonardo ha ormai otto anni, potrei muovermi più facilmente e gestire al meglio la situazione".

Arriverà qualche proposta?

  • shares
  • Mail