Paul McCartney confessa: la caduta nell'alcol dopo la fine dei Beatles

Il periodo più difficile nella 50ennale carriera di Paul McCartney

Former Beatle member and recording artist Sir Paul McCartney attends his daughter Stella McCartney's 2016-2017 fall/winter ready-to-wear show on March 7, 2016 in Paris. AFP PHOTO / PATRICK KOVARIK / AFP / Patrick KOVARIK        (Photo credit should read PATRICK KOVARIK/AFP/Getty Images)

Paul McCartney ha rivelato di aver cercato conforto nell'alcol dopo lo scioglimento dei Beatles, nel 1970. Ospite di recente di un programma radiofonico della BBC, l'artista 73enne ha raccontato il difficile periodo di transizione dall'essere un componente del gruppo più famoso al mondo all'affermazione come artista solista e, successivamente, fondatore di un'altra band.

Fu difficile capire cosa fare dopo i Beatles. Come dai un seguito ad una cosa del genere? Fu un periodo deprimente. Non poteva non esserlo. Avevo rotto con gli amici di una vita. Quindi mi diedi ai drink.

All'epoca - siamo nei primi anni '70 - Macca aveva 28 anni. E non era neanche il più giovane dei quattro baronetti di Liverpool: nel 1970, George Harrison aveva appena 27 anni. Con gli altri due Beatle - John Lennon e Ringo Star - i quattro avevano tutta la vita davanti. Ma come riempirla quando si è vissuto da protagonisti il decennio che ha cambiato la storia della musica popolare del XX secolo?

La disintegrazione del gruppo lasciò Sir Paul in dubbio circa il suo futuro all'interno del mondo della musica. Il bassista, nel frattempo trasferitosi in Scozia insieme alla moglie, si lasciò così prendere dal vizio della bottiglia.

All'inizio era fantastico. Poi, improvvisamente, non mi divertivo più. Ero fuori di me. Fu Linda a dirmi: "Devi rimetterti in sesto".

L'invito ebbe l'effetto desiderato e Paul, nel 1971, diete vita ai Wings.

Mi piaceva l'idea di avere un gruppo. Volevo ricominciare tutto da capo. Eravamo terribili [all'inizio], non eravamo bravissimi. Le persone dicevano, "Linda non sa suonare le tastiere". Ed era vero. Ma neanche George era capace di suonare la chitarra all'inizio dei Beatles.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail