Susan Sarandon a lutto, morto a soli 55 anni il fratello

E' morto uno dei 4 fratelli di Susan Sarandon. L'attrice ha anche 4 sorelle.

Lutto improvviso e assai doloroso per Susan Sarandon, nei giorni scorsi protagonista assoluta al Festival di Cannes. Terry Tomalin, fratello dell'attrice, è morto per un attacco di cuore. Aveva appena 55 anni. L'uomo era un corrispondente per il Tampa Bay Times ed è deceduto mentre stava seguendo un corso di salvataggio in mare insieme al figlio, presso il centro acquatico di St. Petersburg, in Florida. Improvviso e fatale l'infarto.

Terry ha lasciato due figli, Kai e Nia, rispettivamente di 14 e 12 anni, e una moglie, Kanika, tra le altre cose vice-sindaco di St. Petersburg che ha così commentato il tragico decesso.

«Siamo distrutti. Lui ci amava. Amava moltissimo la sua famiglia, e noi amavamo lui».

Tomalin era uno degli otto fratelli della Sarandon, cresciuta in un'ampia famiglia irlandese-americana. Proprio Susan è la più grande della 'covata', avendo 69 anni. Le rimangono ora 3 fratelli (Philip Jr., Tim e O'Brian) e 4 sorelle (Meredith, Bonnie, Amanda e Missy). Da parte dello staff dell'attrice, che è ovviamente tornata in America dopo la lunga permanenza in Francia, nessun commento.

Fonte: NYDailyNews

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail