Emma Roberts e Evan Peters si sono lasciati. Di nuovo

Secondo addio per Emma Roberts e Evan Peters.

Come insegna la tradizione delle 'minestre riscaldate', è di nuovo tutto finito tra Emma Roberts e Evan Peters. A rivelare l'avvenuta rottura, la seconda della coppia, Us Weekly. I due attori, più volte co-protagonisti in American Horror Story, sarebbero rimasti amici. Un addio 'amichevole', senza particolari traumi o strascichi polemici.

"Si sono allontanati. Devono ancora crescere molto e preferiscono farlo ognuno per conto proprio".

I due, come dimenticarlo, si erano ufficialmente fidanzati nel dicembre del 2013, per poi lasciarsi nel giugno dello scorso anno. Pochi mesi dopo, era metà agosto del 2015, il ritorno di fiamma. A farli conoscere il set di Adult World, film di Scott Coffey. Era il 2012, ma la scintilla non scattò immediatamente. Fu proprio Ryan Murphy, con il suo American Horror Story, a far esplodere la passione tra la Roberts e Peters.

Nel luglio del 2013 il clamoroso litigio con botte, che fece finire entrambi sulle prime pagine dei siti di gossip di tutto il mondo. In quel caso Emma, nipote delle attrici Julia Roberts e Lisa Roberts Gillan, venne arrestata per aver aggredito Evan, all'epoca suo compagno da circa un anno. I due si trovavano in albergo, in Canada, e Peters venne ritrovato sanguinante dal naso e con un evidente morso sul corpo. L'attore non sporse denuncia, ovviamente, e il fermo della compagna durò giusto un paio d'ore.

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail