Celine Dion racconta le ultime parole dette al marito prima di vederlo morire

Celine Dion ha concesso la sua prima intervista dalla morte del marito: ecco cosa ha detto

(FILES) Canadian singer Celine Dion and husband Rene Angelil pose upon arrival at the Palais des Festivals in Cannes, southern France, 26 January 2008 to attend the 2008 NRJ Music Awards.  Dion is 14 weeks pregnant with twins, it was reported on May 31, 2010.    AFP PHOTO VALERY HACHE (Photo credit should read VALERY HACHE/AFP/Getty Images)

Celine Dion ha rilasciato la sua prima intervista televisiva dalla morte del marito Rene Angelil, scomparso a gennaio dopo una lunga battaglia contro il cancro. Ai microfoni di ABC News, l'interprete canadese ha parlato degli ultimi istanti trascorsi accanto al consorte, quando ormai le speranze erano perdute.

Ti preoccupavi per la mia carriera. Ti preoccupavi per i bambini. Ti preoccupavi per tutto. Basta. Ti fidi di me? Per favore, fidati di me. I ragazzi stanno bene, io sto bene. Giuro che andrà tutto bene. Non voglio che ti preoccupi.

La Dion, che è apparsa visibilmente commossa per gran parte dell'intervista, era sposata con Angelil dal 1994: il loro sfarzoso matrimonio venne trasmesso in diretta da un'emittente canadese.

Per spiegare ai tre figli - i gemelli Nelson e Eddy di 5 anni e il 15enne Rene-Charles - la morte del padre, la Dion ha dichiarato di essersi aiutata facendo riferimento ad uno dei film di animazione più amati degli ultimi anni.

Prima di dir loro che il loro papà non c'era più, gli parlai di quando capita - a tutti - di star male. Poi gli dissi: "Vi ricordate del film UP? È uno dei vostri preferiti". E loro: "Sì, Ellie va su, insieme ai palloncini". E io: "Beh, sì...anche papà oggi è andato su".

Ammettiamolo: poteva andare peggio. Poteva tirare in ballo il Re Leone.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail