Gianni Morandi: "Selfie con tutti? Non si può sfuggire, tutti hanno una macchina fotografica in tasca"

Si schermisce così il cantante di Monghidoro a Paola Perego, che loda a Domenica In la sua disponibilità con tutti i suoi fans.

gianni-morandi-selfie-paola-perego-domenica-in.jpg

Gianni Morandi chiude la stagione di Domenica In con un'intervista a Paola Perego utile anche a promuovere La Partita del Cuore, in diretta su Rai 1 mercoledì 18 maggio per raccogliere fondi a sostegno di Telethon. E di cuore Morandi ne ha tanto e non lo nasconde. Quel cuore da ormai vent'anni, però, appartiene ad Anna Dan, sua moglie dal 2004.

"Nella mia vita sono stato molto fortunato. Avevo quasi 5o anni quando ho conosciuto Anna... e per fortuna l'ho conosciuta. Me ne sono innamorato subito"

racconta l'eterno ragazzo di Monghidoro, che deve ad Anna molti degli scatti che imperversano su Facebook, collezionando ogni volta migliaia di like. Proprio negli ultimi giorni, peraltro, Gianni Morandi, ha tenuto una lezione alla Bocconi per spiegare a un gruppo di studenti universitari il segreto del suo successo sui social. E dire che il papà Renato, scomparso prematuramente nel 1971 a 41 anni, temeva che il suo Gianni, che aveva fatto solo fino alla quinta elementare, non fosse abbastanza acculturato. Proprio per questo ogni giorno andava nella Sezione del Partito Comunista, recuperava copie de L'Unità e i libri che trovava e li portava in bottega, dove il piccolo Gianni doveva leggere ad alta voce tutto. Senza dubbio sarebbe stato orgoglioso di questo figlio, che adesso ha anche un asteroide a suo nome, con tanto di certificazione NASA.

Lui si schermisce, dicendo che di certo la proposta sarà stata fatta certo da un italiano. Ma la Perego ne sottolinea subito la modestia, ricordando come non c'è richiesta di autografo o di selfie al quale il cantante non si sottragga.

vlcsnap-2016-05-15-18h25m22s254.png

"Beh, oggi non possiamo neanche sfuggire. Tutti hanno una macchina fotografica in tasca..."

dice Morandi, che però stava cercando di approfondire l'argomento, interrotto dal tempo tiranno. Chissà se avrebbe appoggiato la posizione del comico di Made in Sud, Gino Fastidio, che proprio oggi si è lanciato in un'invettiva contro la maleducazione e l'invadenza di certo pubblico.

Dal canto suo, però, Morandi non esita a tirar fuori uno smartphone per immortalare la sua visita a Paola Perego. Un selfie che come sempre conquista rapidamente migliaia di like e condivisioni. Ormai Gianni è davvero un mito dell'internèt.

  • shares
  • Mail