Gino Bramieri: il confronto tra la nuora Lucia e il nipote Ezio a Domenica Live

La moglie di Cesare Bramieri ha incontrato il nipote del celebre comico milanese.

lucia-ezio-bramieri.jpg

Lucia Bramieri, nuora di Gino Bramieri, da molto tempo al centro di una vicenda riguardante l'eredità dell'attore e comico milanese (la Bramieri accusò Angela Baldassini, ultima compagna di Gino Bramieri, di aver incassato circa 750 milioni di lire), è stata nuovamente intervistata da Barbara D'Urso durante la puntata odierna di Domenica Live, programma in onda su Canale 5.

Lucia Bramieri ha esordito, comunicando ufficialmente di aver querelato Laura Mosso, amica di Angela Baldassini, a causa di alcune dichiarazioni giudicate lesive dalla moglie di Cesare Bramieri, figlio di Gino (la Mosso accusò Lucia di aver bisogno di soldi e dichiarò che Gino Bramieri non ha mai apprezzato la nuora):

Ho querelato e il giudice deciderà il risarcimento. Siamo stati troppo buoni. La gente, prima di parlare, deve pensarci bene. La rinviata a giudizio è lei, non io. Si informi dai suoi avvocati. Lei mi ha diffamata, ha detto cose gravissime nei miei confronti. Un giudice ha rivelato gli estremi. Il 5 luglio inizia il processo. Lei non deve più parlare con me. Lei non è autorizzata a parlare di me e del mio matrimonio. Non ho problemi a fare una seconda querela.

Subito dopo, Lucia Bramieri ha avuto un confronto con Ezio Bramieri, nipote di Gino e cugino di Cesare, molto vicino ad Angela Baldassini.

Ezio Bramieri, in passato, ha contestato il fatto che Lucia affermi di essere l'unica parente vivente di Gino Bramieri e non ha mai nascosto di avere un'ottima opinione sull'ultima compagna dello zio. Anche secondo Ezio, inoltre, Gino non apprezzava affatto la nuora.

Lucia ed Ezio, comunque, si sono salutati in studio. Le dichiarazioni di Lucia Bramieri:

Lui è venuto alla mostra e mi ha fatto i complimenti. Mi ha chiesto di poter partecipare alla serata e io mi sono resa disponibile. Vorrei capire il perché delle sue opinioni.

La prima affermazione di Ezio:

Quando parlavo con Gino telefonicamente, Gino sviava il discorso su Lucia.

La replica di Lucia:

Anche Gino sviava il discorso quando con me parlava di Angela. Ezio ha detto molte altre bugie, lui non mi conosce e mi deve rispettare perché non sono la persona che mi ha descritta. Sono anni che mi sento offesa e denigrata da una massa di bugiardi che non sanno niente.

Ezio, successivamente, ha rigettato l'accusa di essere un bugiardo:

Non mi ritengo un bugiardo. Quando andavo in ospedale da Gino, non ho mai visto Lucia. La signora Baldassini mi ha detto che voi stavate lì in ospedale per pochi minuti e poi andavate via.

Si tratta di un'altra dichiarazione che ha fatto infuriare la nuora del comico milanese che, successivamente, ha smontato altre dichiarazioni rilasciate in passato dalla Baldassini:

La Baldassini ha detto un sacco di cazzate, una dietro l'altra. Neanch'io, ho visto Ezio in ospedale. Se la Baldassini parla male di me, Ezio deve avere il buon senso di dire che non mi conosce. Angela non è venuta nemmeno agli eventi dedicati a Gino. Lei doveva fare un passo indietro e abbassare la crestina. Io non ho nemmeno lasciato la Baldassini da sola nel cimitero, come dice lei. Era morto il padre di mio marito, non potevo occuparmi personalmente anche della signora Baldassini. Non è vero che la Baldassini e mio marito si chiamavano di nascosto. E' un'altra bugia. Mio marito non era agli arresti domiciliari. Poteva telefonare a chi voleva.

Ezio Bramieri, quindi, ha esternato le proprie perplessità:

Mi trovo in una situazione dove neanch'io so dove sbattere la testa. I morti non parlano.

Lucia Bramieri ha invitato Ezio ad essere più neutrale. Ezio, però, ha confermato i contatti tra Angela Baldassini e Cesare Bramieri:

E' probabile che Angela e Cesare si siano telefonati.

Ezio, successivamente, si è anche lamentato del fatto di non essere stato avvertito né in occasione della morte di Gino Bramieri, né al momento della scomparsa del figlio Cesare.

Ezio, infine, ha dichiarato di essere in contatto con la Baldassini:

Io sento Angela e lei sta male per colpa di questa storia. E' una persona, nei miei riguardi, magnifica.

Lucia, infine, ha invitato la Baldassini ad un confronto:

Angela, se tu vuoi venire a parlare con me e chiarire questa cosa, anche lontano dalle telecamere, io sono disponibile. Ma devi farlo.

  • shares
  • Mail