Attilio Fontana, cantante e attore, famoso per aver fatto parte dei Ragazzi Italiani, la prima boyband italiana, e per le sue recenti partecipazione a Tale e Quale show, il talent show di Rai 1 dedicato alle imitazioni, e Clizia Fornasier, attrice, cantante e modella, anch’ella ex concorrente del programma condotto da Carlo Conti, sono diventati genitori.

Il loro primogenito, a cui è stato dato un nome particolare, Blu, è venuto al mondo lo scorso 1° giugno.

La nascita del bambino è stata accolta, ovviamente, con gioia dai genitori che hanno condiviso il loro stato d’animo con i loro sostenitori, sui social network. Poco tempo fa, Attilio e Clizia hanno anche inciso una canzone dedicata al loro primogenito intitolata Terra 2.

Questo è il breve messaggio scritto da Attilio Fontana che ha anche pubblicato la foto della piccola mano di suo figlio:

Benvenuto Blu , a colorare la tua e le nostre vite di meraviglia , buon viaggio e adesso dommi..
Grazie per le valanghe di auguri , siamo in una bolla magica , riemergeremo il più tardi possibile 🙂
‪#‎benvenuto‬ ‪#‎blu‬

Clizia Fornasier, invece, ha scritto un lunghissimo messaggio che vi riportiamo integralmente:

E’ incredibile come l’amore ci porti dentro porte immense con la disinvoltura di una giornata qualsiasi,in un giorno qualsiasi del calendario,che improvvisamente diventa sulle dodici pagine,il numero in rosso.E così, in quasi due soli levati, è sorto il colore della mia vita. Blu è apparso sul mio petto rotto dal pianto, davanti agli occhi del suo papà, alle ore 3 e 40 del primo giugno, affusolato e bagnato come una creatura marina sconosciuta,la voce dolcissima e tremante mascherata da un pianto battagliero con cui pareva volersi difendere da tutte quelle mani sconosciute,da quella luce tonda che non era la luna. Cari amici, dopo tanto parlare e sognare di lui, Blu è qui. Facile dire che lo amo e che tutto il mio corpo e la mia energia si rivolgono a lui come girasoli devoti all’astro senza chiedersi perché. Qui potrei parlare…di un trapasso. Ma mentre alla morte siamo obbligati a chinare il capo, ma alla vita, quella bella, concepita nell’amore disarmante e prepotente,non ci si può arrendere con poche parole.Il silenzio o il fiume in piena che sono perché nemmeno la testa è abbastanza capiente per contenere questo sentimento.Si diventa un sentimento,non ci si limita a provarlo. Blu è una personcina particolarissima.Ha compiuto due giorni eppure sembra essere qui da molto tempo,non fosse che per lo sguardo incantato con cui contempla le piccole cose della stanza,le nostre bocche che gli dicono migliaia di cose e baci e promesse.Ci osserva dentro le tutine che abbiamo scelto per lui e intanto registra nei suoi occhi immensi, lunghi come scie d’aerei, chi siamo.Lui è una poesia perfetta che disarma. Lui ha tantissimi capelli neri. Lui ha gambe e braccia magre e infinite. Lui ha un’energia inesauribile e una bocca forte che fa intendere quanto sarà lui a dettar legge. Lui è l’occasione unica di vedere una fusione reale e tangibile di me e Attilio con quel pizzico di casualità e unicità che caratterizza ogni essere. A lui piacciono le dita del suo papà. A lui piace l’odore della sua mamma. Lui è vivace. Quando sogna, lui muove i piedini come fossero ali di farfalla, come faceva nella pancia.Grazie Attilio per avermi resa madre.Siete i miei incanti.#blu #love #chicco

Congratulazioni da parte di Gossipblog ai due neo-genitori.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto