The Walking Dead, Norman Reedus e Steven Yeun aiutano le vittime di un incidente stradale

Norman Reedus e Steven Yeun buoni samaritani per un giorno.

Gesto più che apprezzabile in arrivo dagli States, con Norman Reedus e Steven Yeun, volti di The Walking Dead, involontari protagonisti. I due attori, che interpretano Daryl Dixon e Glenn Rhee nella serie scritta per la AMC da Robert Kirkman, si sono infatti fermati ad un incrocio di Peachtree City, Georgia, dopo aver visto un'incidente stradale.

Norman e Steven erano in moto, quando sono stati paparazzati mentre controllavano lo stato delle vittime, per poi attendere l'arrivo dei paramedici. Almeno tre auto sono rimaste coinvolte nell'incidente, con due di queste uscite distrutte. Nessuno, fortunatamente, è rimasto ferito gravemente. I due attori, ovviamente, erano in un momento di pausa dal set della settima stagione di The Walking Dead, pronto a tornare in autunno dopo il finale shock della sesta.

"C'è stato un incidente d'auto oggi nei pressi di Peachtree City. Norman Reedus e Steven Yeun erano a cavallo di una moto e nonostante le riprese andassero alla grande hanno deciso di bloccare tutto e di fermarsi per aiutare. Questa è classe!".

Classe e non solo, perché la loro presenza sul set potrebbe presto tramutarsi in spoiler. Entrambi, infatti, sembrerebbero essere sfuggiti alla furia di Negan, esplosa nell'ultima scena dell'ultima puntata della sesta stagione.


Fonte: AceshowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail