Prince, uomo dice di essere suo figlio biologico - chiesto il test del DNA

E' guerra sull'eredità di Prince.

LOS ANGELES, CA - MARCH 04:  Prince speaks onstage at the 42nd NAACP Image Awards held at The Shrine Auditorium on March 4, 2011 in Los Angeles, California.  (Photo by Kevin Winter/Getty Images  for NAACP Image Awards)

Prince, deceduto il 21 aprile scorso, è morto senza figli conosciuti. Boy Gregory, suo unico figlio riconosciuto avuto dalla moglie Mayte Garcia, nacque nel '96 ma morì subito dopo per una malformazione congenita. Non è quindi un caso se nelle ultime ore un giudice della Contea di Carver ha autorizzato l'esame del DNA del cantante, per tutelare il suo patrimonio dalle rivendicazioni di chi si professa suo erede. Tra i tanti c'è Carlin D. Williams, uomo del Missouri che si è presentato alla Contea di Carver affermando di essere il figlio biologico di Prince.

Costui sarebbe quindi l'unico erede del ricco patrimonio lasciato dall'icona del pop, chiedendo ufficialmente il test del DNA per dimostrare il tutto. La madre dell'uomo, Marsha Henson, ha rilasciato una dichiarazione in cui ha affermato di aver avuto rapporti sessuali non protetti con Prince nel luglio del 1976, a Kansas City. Da uno di quei rapporti nacque Carlin D. Williams.

Anche se il corpo di Prince è stato cremato subito dopo la sua morte, il 21 aprile scorso, il medico legale del Midwest ha estratto e conservato del sangue proprio in previsione di rivendicazioni simili. Sarà quindi il test del DNA a 'salvaguardare' il patrimonio del cantante, per il momento affidato da un giudice al Bremer Trust.

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail