30enne leggenda del nuoto mondiale, con 18 ori olimpici vinti in carriera e 26 ori mondiali, l’americano Michael Phelps è finalmente diventato papà. Lo squalo, che si sta preparando per i trials statunitensi di fine giugno, che dovrebbero permettergli di disputare i Giochi olimpici in Brasile, ha annunciato sul proprio profilo Instagram la nascita di Boomer Robert, primogenito avuto dalla compagna Nicole Johnson.

Scatto in bianco e nero quello pubblicato da Phelps, a torso nudo con il piccolo in braccio, mentre la madre alle loro spalle sorride direttamente dal letto. Il bimbo è nato il 5 maggio, ‘sano e felice‘, come sottolineato da Michael, che poi rilancia: ‘è stata la più bella sensazione della mia vita‘.

Altro che medaglie olimpiche. Quattro anni fa, ai Giochi di Londra, il nuotatore è diventato l’atleta più titolato nella storia delle Olimpiadi moderne, superando con 22 medaglie complessive il primato di medaglie detenuto dalla ginnasta sovietica Larisa Latynina. Con 18 ori in bacheca, poi è diventato l’atleta che ha vinto il maggior numero di medaglie d’oro, avendo battuto il primato di nove ori detenuto in precedenza dalla stessa Latynina, da Mark Spitz, Carl Lewis e Paavo Nurmi. Contando tutte le competizioni internazionali a cui ha preso parte, ossia Giochi olimpici, mondiali di nuoto, mondiali in vasca corta e Giochi PanPacifici, Phelps ha ottenuto in totale 77 medaglie: 61 d’oro, 13 d’argento e tre di bronzo. Ma niente, ovviamente, è paragonabile alla nascita di un figlio.

Fonte: AceShowBiz

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più