Simona Ventura all'Isola dei famosi 2016: le opinioni di Flavio Briatore e Rita Dalla Chiesa

Le opinioni sulla naufraga Simona Ventura all'Isola dei famosi 11.

simona-ventura-chiambretti.jpg

L'avventura di Simona Ventura come naufraga dell'Isola dei famosi 2016 si è conclusa da alcune settimane. La conduttriche ha fatto ritorno a Milano, ma anche in studio gli occhi sono puntati tutti su di lei (quando le telecamere non indugiano ossessivamente - come sta accadendo nelle ultime puntate - su Claudia Galanti). E le sue opinioni, da ex conduttrice storica del reality (otto edizioni) sono sempre molto apprezzate e le è stato persino perdonato lo spoiler in diretta di Playa Soledad ai naufraghi (tuttavia la Marcuzzi sostiene non abbiano capito).

Il mettersi in gioco di Simona e il modo in cui è uscita dall'Isola ancora oggi, però, fa molto parlare, soprattutto tra colleghi della conduttrice e personaggi dello spettacolo. Alba Parietti, ad esempio, tra Mattino 5 e interviste su Chi, ha valutato spesso l'operato della Ventura all'Isola.

Si aggiungono oggi, all'interno di interviste su alcuni settimanali, le opinioni di Flavio Briatore e Rita Dalla Chiesa.

Flavio Briatore: "Non capisco perché lo abbia fatto"

briatore-lemme.jpg

"No, non ho visto Simona all'Isola. Le avrei detto di non accettare. Non capisco perché lo abbia fatto. Avrà avuto i suoi motivi" è il commento di Flavio Briatore, intervistato dal settimanale Chi. L'imprenditore avrebbe consigliato alla Ventura, sua amica da tempo, di non parteciparvi come concorrente.

Rita Dalla Chiesa: "Penso abbia fatto bene"


rita dalla chiesa

Più indulgente invece il commento di Rita Dalla Chiesa che, dalle pagine del settimanale Oggi, sostiene la scelta di SuperSimo:

Simona ha voluto mettersi in gioco, ha voluto rischiare anche a costo di perdere. Penso che tutto sommato abbia fatto bene a partecipare.

Ricordiamo che la Dalla Chiesa era una delle papabili naufraghe di questa edizione, ma rifiutò la proposta della produzione:

Non si tratta di avere più o meno coraggio. Ero a passeggio con il cane quando mi chiamarono per farmi la proposta ma dissi subito di no. Ho una storia professionale e ho voluto preservarla. Ho le mie certezze e miei equilibri anche fuori dal piccolo schermo e non ho voluto tradire me stessa.

  • shares
  • Mail