Prince, le foto del tatuaggio-tributo di Helen Mirren

Il Premio Oscar Helen Mirren ha reso omaggio al genio artistico di Prince

A poco più di dieci giorni dalla morte, celebrità e persone comuni continuano a onorare il genio di Prince. L'ultima in ordine di tempo è stata Helen Mirren, che si è presentata sul tappeto rosso della Cena dei Corrispondenti, l'annuale serata di gala ospitata dal Presidente degli Stati Uniti alla Casa Bianca, sfoggiando un tatuaggio ispirato al simbolo della rockstar americana.

L'origine del simbolo risale alla metà degli anni '90, quando Prince, all'apice dello scontro con la sua casa discografica per il controllo della sua carriera, decise di rinunciare al suo nome in favore di questo curioso emblema.

"Ammiro i grandi artisti e lui era un grande artista", ha spiegato l'attrice Premio Oscar ai microfoni del Washington Post. "Mi piacerebbe dire che a disegnarlo sia stato Prince nel 1988, o qualcosa del genere, e non io, questa mattina nel mio bagno".

Ovviamente, il tatuaggio in questione è temporaneo. Ma non è da escludere che la Mirren decida di renderlo permanente. Dopo tutto, appena qualche settimana fa, era stata la stessa interprete britannica ad esprimere la volontà di volersi tatuare dei serpenti sul braccio.

L'omaggio della Mirren è arrivato a pochi giorni da un altro tributo di rilievo, quello della modella Karlie Kloss, che ha ricordato l'autore di Kiss e The most beautiful girl in the world indossando un vestito viola, il colore preferito del eclettico folletto di Minneapolis, in occasione di un'altra serata mondana.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail