Lady Gaga: falsi follower su Twitter?

29 milioni di follower su Twitter, ma la maggior parte sarebbe falsa: l’indagine di una start-up inglese mette in imbarazzo Lady Gaga e altri VIP

Una start-up britannica ha dichiarato guerra ai falsi follower che ingrossano le file delle pagine Twitter di celebrità del calibro di Lady Gaga, Rihanna e Justin Bieber. La compagnia in questione si chiama Status People ed è responsabile per la creazione di un software che divide gli utenti del social network in tre categorie: falsi, inattivi e buoni. Naturalmente l’ultima categoria, the good, è quella a cui aspirano tutti.

Il risultato dell’indagine condotta dalla società è davvero impressionante. Intervistato dall’Observer, il dirigente di Status People, Rob Waller, ha affermato che:

Solo il 29% dei follower di Lady Gaga sono buoni.

Dei 28 milioni e rotti di seguaci che seguono la pop-star su Twitter, poco meno di 20 milioni sono falsi o inattivi. Non è andata meglio all’asso del Manchester United Wayne Rooney (solo il 31% di follower buoni) e al primo ministro britannico David Cameron (37% di utenti buoni). Naturalmente i dati appena citati vanno presi con le pinze in quanto analizzano soltanto una minima parte degli utenti di Twitter.

Tuttavia, qualora i dati venissero confermati, i VIP dovrebbero fare i conti con i marchi che fino a ieri si affidavano alla loro potenza online basandosi sul numero dei follower. Non è il caso di Lady Gaga, ma è cosa nota che molte celebrità pubblicizzino prodotti su Twitter dietro lauto compenso. Mai così poche parole (Twitter consente messaggi di appena 140 caratteri) erano state così ben pagate.

Ma ora il trend potrebbe cambiare.

Via | Guardian
Foto | Twitter

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Lady Gaga

Tutto su Lady Gaga →