Belen Rodriguez e il tatuaggio per Stefano De Martino: "L'ho cancellato soltanto perché non mi piaceva più..."

Le dichiarazioni della showgirl e conduttrice argentina.

belen-rodriguez-2016.jpg

C'è sempre un buon motivo per parlare di Belen Rodriguez...

Oggi, ad esempio, parleremo del famoso tatuaggio che la showgirl e conduttrice argentina decise di farsi incidere sulla pelle per celebrare la sua unione con Stefano De Martino, il ballerino professionista di Amici dal quale si è separata dopo circa due anni di matrimonio.

Chi segue Belen Rodriguez sui social network, oltre ad aver perso qualche diottria a causa del suo perfetto lato B, si è anche reso conto che questo tatuaggio sta gradualmente scomparendo.

La conduttrice e showgirl, quindi, ovviamente, ha deciso di rimuovere questo tatuaggio con il laser. I motivi potrebbero essere ovvi ma Belen Rodriguez ha voluto precisare che il dolore e i ricordi non c'entrano nulla.

Ecco le dichiarazioni rilasciate a riguardo:

Io non voglio dimenticare, non voglio nascondere i sentimenti sotto il letto, io non mi sono mai nascosta, è nella mia indole non farlo, affronto tutto a furia di spaccarmi la testa contro il muro, anche perché dopo avrò imparato. Un tatoo è un disegno sulla pelle, come può esserlo su un foglio di carta. Non si tratta di cercare di rimuovere il dolore della perdita di un essere umano, non cerco di cancellare passione, amore, sguardi, ricordi, questo non si può fare, è impossibile. Non esiste un laser per rimuovere il dolore o la felicità. Ma esiste per rimuove un disegno che non ti piace più. L’importante è saper pesare le cose, l’importanza è importante. É nulla d’irremovibile è indelebile. Il resto si!

Quindi, Belen Rodriguez non ha deciso di rimuovere questo tatuaggio per mettersi alle spalle un periodo della sua vita ormai terminato ma soltanto per una questione estetica.

Che facciamo? Le crediamo?

  • shares
  • Mail