Olivia Munn, le sfogo dopo le accuse di essersi rifatta

L'attrice americana non ci sta e risponde alle critiche

HOLLYWOOD, CA - FEBRUARY 28:  Actress Olivia Munn attends the 88th Annual Academy Awards at Hollywood & Highland Center on February 28, 2016 in Hollywood, California.  (Photo by Christopher Polk/Getty Images)

Olivia Munn ha deciso di rispondere pubblicamente agli hater che l'accusano di essersi rifatta i connotati. Intervistata dalla rivista Fashion, l'attrice americana, nota principalmente per aver interpretato la sensuale economista Sloan Sabbith nella serie televisiva The Newsroom, ha definito ingiusto il doppio standard di giudizio adoperato da media e fan per valutare l'aspetto fisico di un uomo e di una donna.

Se hai un brutto aspetto, devi coprirti. Se sei bella, invece, ti sei rifatta qualcosa o hai un patto con il diavolo.

Le critiche piovute sulla Munn risalgono a fine febbraio, quando alcuni malvagi commentatori avevano ipotizzato che la star fosse affidata al bisturi di un chirurgo plastico per rallentare l'inevitabile passare del tempo. L'incidente ha ricordato molto da vicino il trattamento subito nel 2014 da Renée Zellweger per mano, penna e tastiera di buona parte dell'opinione pubblica.

Le cattiverie non hanno però scalfito la proverbiale tenacia della Munn.

Da mia madre ho imparato ad avere una buona stima di me. Mi ha fornito gli strumenti per risolvere i problemi e combattere le mie battaglie.

Nel frattempo, l'attrice, che rivedremo prossimamente sul grande schermo nell'ultima installazione di X-Men, è impegnata nella lotta agli abusi sessuali perpetrati da studenti all'interno delle università americane, una lunga scia di crimini che negli ultimi anni hanno fatto più volte fatto capolino sulle prime pagine dei quotidiani d'oltreoceano.

Le giovani donne non hanno voce, non capiscono la loro forza. È per questo che è importante che le ragazze vedano le donne sotto i riflettori capaci di resistere agli attacchi esterni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail