[raw content=”

“]

Esattamente una settimana fa, giovedì 3 marzo 2016, erano state ospiti dell’ultimo blocco di Pomeriggio 5 – dedicato alla chirurgia estetica e ai danni che possono essere compiuti da chirurghi non professionisti – le ex gieffine Francesca Cipriani e Cristina Del Basso e l’opinionista Patrizia D’Asburgo.

Mentre si parlava degli errori della chirurgia – che spesso rischiano di deturpare coloro che vi si sottopongono – e degli interventi chirurgici al seno in caso di patologie gravi, la principessa Asburgo aveva sferrato la sua zampata contro le colleghe del parterre (nel video in apertura dal minuto ’43 circa):

Questi sono eroi dottoressa, non la Cipriani o la Del Basso che si mettono 8 cose.. Tu vieni qui a dire ‘Voglio le tet*e grandi così tutta la vita’.. Ma lo vedi questa qui?

Le due maggiorate, risentendosi, avevano risposto e la Cipriani aveva replicato: “Sono cose diverse. Bisogna andare da medici specialisti” accennando al problema che ha avuto con un gluteo. L’opinionista però aveva rincarato la dose dicendole:

Cosa c’entra? Ma sei collegata? Ti prego stai collegata altrimenti ti consiglio un gobbo. Datele un auricolare e ditegli cosa dire alla Cipriani.

Questo quanto successo in tv. Pare, tuttavia, che la lite sia continuata dietro le quinte con una Francesca Cipriani imbufalita contro la D’Asburgo per le frasi dette in puntata. A raccontarci l’indiscrezione è Dagospia, che rivela:

Lite dietro le quinte di “Pomeriggio Cinque”. Dopo che in diretta la principessa Patrizia d’Asburgo Lorena le aveva detto di guardare i “gobbi”, ovvero i testi scritti sui cartelli, o di farsi suggerire le risposte con un auricolare, Francesca Cipriani non ha retto. Spenti i riflettori, si è avventata sulla nobile signora urlando e ha tentato di strapparle i capelli. La d’Asburgo l’ha allontanata: “Stai attenta, mi fai male. Non ho le extension come te”.

lite-cipriani-asburgo-pomeriggio-5.jpg

I retroscena del “dietro le quinte“, non c’è nulla da fare, son sempre più divertenti!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto