Kelly Osbourne attaccata da un pipistrello

34 anni dopo la scorpacciata del padre, che ne mangiò uno sul palco, Kelly Osbourne 'vendicata' da un pipistrello.

kelly-osbourne.jpg

La tanto attesa rivincita. Kelly Osbourne, 31enne attrice, cantante e stilista inglese nonché figlia del mitologico Ozzy Osbourne, è stata attaccata da un pipistrello. Proprio così. A rivelare il curioso incidente la stessa Kelly, via Instagram, con una foto che 'certifica' l'accaduto.

'#FuckMyLife, stavo camminando in strata e un fottuto pipistrello mi ha scagazzatoin testa!'.

Ed eccolo lì, il 'bisognino' del pipistrello che ha bombardato la povera Osbourne, vendicando dopo anni d'attesa quel povero 'antenato' un tempo divorato dal padre della stilista. Il 20 gennaio del 1982, infatti, leggenda narra che durante un concerto dei Black Sabbath qualcuno lanciò un pipistrello vivo sul palco. Tutt'altro che spaventato, Ozzy lo raccolse pensando fosse finto e con un morso gli staccò la testa. Venne poi diramata la falsa notizia che Ozzy fosse morto in seguito al morso del pipistrello, con tanto di funerali ai quali presero parte oltre 10.000 fan.

Follie di un tempo in cui Internet era una lontana chimera, con la figlia Kelly, passati 34 anni, ufficialmente 'punita' da un antenato dell'allora pasto osbourniano.

#FuckMyLife walked down the street to @harrysfamouspies where a fucking bat attacked me and shit on my head!

Una foto pubblicata da Kelly Osbourne (@kellyosbourne) in data:


  • shares
  • Mail