GUARDA LA GALLERY 7 foto
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”
Domenica Live, Raffaele Pisu ha scoperto di avere un figlio a 90 anni: “L’ho accettato subito”

Sotto le note di Meraviglioso di Domenico Modugno, Raffaele Pisu è entrato nello studio di Domenica Live per raccontare un evento decisamente curioso. Ma prima, è il momento dei bilanci

“Quasi 91 anni. Sono di maggio, il 24. Non me ne sono accorto, sai? Il tempo è volato”

Tra i ricordi, ovviamente il celebre Provolino.

“Uscendo dal teatro delle Vittorie sono rimasto incastrato da un gruppo di ragazzi che mi diceva “Sei forte con questo Provolino!”. E ho capito che era un successo”.

Vita sentimentale movimentatissima per l’attore e conduttore. Un primo matrimonio con due figlie, poi un’altra storia con un’altra figlia, poi una quarta. E ha incontrato, molti anni fa, la sua attuale compagna, Leda.

Qualche mese fa, un ragazzo ha bussato alla porta di Pisu rivelandogli di essere suo figlio. Raffaele non conosceva Paolo:

“Pensavo fosse uno che volesse fare una commedia, io facevo anche teatro in quel periodo. Mi ha lasciato una busta, “La guardi con calma, io penso sia una cosa bella”. Dentro c’era una lettera. Ho conosciuto la madre di questo ragazzo quando stavo girando un film di Dino Risi. Siamo stati insieme un mese, poi lei è sparita. Non ho mai saputo che era incinta. Glielo disse, a Paolo, in punto di morte”

Durante il programma, è stata lettera anche la lettera dell’uomo, oggi 50enne.

“Io l’ho accettato subito, l’ho accolto subito e l’ho abbracciato”

In studio è entrato proprio il figlio Paolo che seguiva il racconto dietro le quinte del programma.

“Mio papà, quello che mi ha cresciuto e amato, ha fatto suo il concetto che non c’era nulla di turpe in quello che era successo. Mio papà, quando avevo 30 anni, mi ha guardato e mi ha detto “Non sarai mica figlio di Pisu?”. L’ha buttata lì. Ho dovuto elaborare la cosa, ci sono stati vari step. Per me era importante che lui sapesse che esisteva un’altra parte di lui”

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più