Laura Pausini: "Capodanno 2016 a Miami con Raf e Mammucari. Mia figlia Paola è trilingue"

Le dichiarazioni rilasciate dalla cantante a Radio Deejay

laura-pausini.png

Laura Pausini pochi minuti fa è stata ospite di Radio Deejay nel programma Deejay Chiama Italia condotto da Linus e da Nicola Savino (trasmissione che per l'occasione ha ampliato lo spazio solitamente riservato agli ospiti - per dire, ieri ad Alessandra Amoroso è stato concesso solo l'ultimo blocco da 20 minuti circa).
La cantante - in onda e fuori onda - ha parlato non soltanto di musica e del suo nuovo album Simili. Ma anche di come la figlia Paola, nata poco meno di tre anni fa dalla relazione con Paolo Carta, stia reagendo al fatto di non vivere stabilmente in una città. Non è una novità, infatti, che la Pausini ultimamente abbia vissuto a Miami (dove ha trascorso Capodanno 2016 in compagnia del collega Raf e del conduttore Teo Mammucari), per prendere parte al talent show La Banda.

Un augurio speciale di Buon Anno anche da parte di Laura Pausini

Posted by Teo Mammucari on Sabato 2 gennaio 2016

Laura ha spiegato che la figlia sta vivendo serenamente i tanti spostamenti e che anzi sembra spesso desiderosa di viaggiare in aereo. Quindi ha rivelato che Paola è "inconsapevolmente trilingue" poiché parla, oltre all'italiano, l'inglese e lo spagnolo. La cantante ha dichiarato che la figlia frequenterà la scuola a Roma.

La Pausini ha quindi confermato che ad aprile sarà la protagonista di uno show tv per Rai1 al fianco dell'attrice Paola Cortellesi, che ha conosciuto in ospedale in quanto partorì la figlia (chiamata, casualmente, Laura) pochi giorni prima di lei. Sabato la prima riunione per il programma, poi a febbraio la partecipazione al Festival di Sanremo.

Laura rimarrà in Italia fino a giugno. Poi ancora in giro per il mondo.

  • shares
  • Mail