L’attrice, regista e sceneggiatrice Simona Izzo è balzata improvvisamente agli onori della cronaca per aver sfoggiato, durante una puntata di Porta a Porta, il programma di Bruno Vespa in onda su Rai 1, il suo nuovo volto fresco di lifting.

Dopo la messa in onda della puntata di Porta a Porta in questione, sui social network, ha cominciato a circolare una foto di Simona Izzo che ha scatenato molteplici reazioni perlopiù avversi. Nulla di personale, ovviamente, nei riguardi dell’attrice e regista romana, è l’utilizzo del botox, in alcuni casi anche ingiustificato, che, molto probabilmente, non gode di ampia stima.

Simona Izzo, intervistata da Selvaggia Lucarelli durante il programma radiofonico Stanza Selvaggia, in onda su M2o, dopo aver confermato, ovviamente, di essersi sottoposta ad un intervento di lifting (e non è stato neanche il primo…), è assolutamente soddisfatta del risultato che ha ottenuto e ha giustificato la propria scelta con le seguenti dichiarazioni:

Non capisco tanto clamore. Il mio è stato un semplice ‘refresh’, un rinfreschino, un ‘richiamino’ all’ultimo lifting fatto anni or sono. Anche le belle auto hanno bisogno di tagliandi e continue manutenzioni! Proprio come il corpo di una star… Noi donne di spettacolo un po’ in là con gli anni abbiamo il dovere di curare la nostra immagine. Io credo inoltre che l’operazione mi abbia restituito un volto fresco e naturale. Mi vedo e mi sento bellissima. Sono felice dei risultati ottenuti.

Per quanto riguarda la foto virale sui social network, secondo la Izzo, quell’immagine è stata ritoccata appositamente per scatenare reazioni negative e critiche:

La foto che sta circolando in Rete e che mi ritrae visibilmente ritoccata è a sua volta “photoshoppata”. Già mi sono “photoshoppata” io grazie a un lifting del volto… Quindi, l’immagine oggetto di scherno è un ritocco al quadrato. Il web è endemico e spietato, ma sono convinta che a mettere in giro la mia foto super-ritoccata sia stata una donna invidiosa e gelosa. Ma, in fondo, non me ne frega un bel nulla: sono a posto con la mia coscienza e incredibilmente appagata della percezione che ho della mia fisicità.

E contenta lei, contenti tutti…

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto