Capodanno 2016: Matteo Renzi in vacanza a Courmayeur, con l’auto

Il Presidente del Consiglio torna a Courmayeur per trascorrere alcuni giorni di vacanza con la famiglia

Matteo Renzi anche quest’anno ha scelto di trascorrere le festività post natalizie a Courmayeur. Stavolta però il Premier ha optato per la macchina, evitando il volo di Stato che 12 mesi fa sollevò polemiche a non finire (lui, via Twitter, si giustificò così: “Gli spostamenti aerei, dormire in caserma, avere la scorta, abitare a Chigi non sono scelte ma frutto di protocolli di sicurezza“).

Il presidente del Consiglio, secondo quanto riferisce l’Ansa, è arrivato ieri pomeriggio intorno alle 15.30 nella località vip della Val D’Aosta in compagnia della moglie Agnese e dei tre figli. 540 chilometri di viaggio, da Firenze, scortato da alcune auto della polizia.

Anche la scelta di viaggiare a bordo della Volkswagen Tiguan 2.0 TDI di famiglia è stata però oggetto di critiche, per esempio da parte del quotidiano Libero. Perché si tratta di una delle auto con le motorizzazioni Diesel finite nel ciclone perché più inquinanti di quanto dichiarato dalla casa (sono state commerciabili solo grazie al test taroccato). Peraltro lo spostamento del Presidente del Consiglio avviene proprio nei giorni dei provvedimenti anti-smog assunti da molte città italiane (Roma e Milano in primis). Luca Telese scrive:

Certo, non si poteva mica chiedere a Renzi di gettare l’ auto di famiglia per partire in monopattino: ma ho come l’ impressione che il Matteo #cambiareverso di due anni fa, quello che ancora non era intorpidito dagli agi del Palazzo, e non ancora appesantito dal rito delle promesse mancate e delle sparate programmatiche, avrebbe tirato fuori un coniglio dal cilindro. Su tutto poteva sbagliare, quel Matteo, ma non sull’ immaginario e sulla comunicazione: deve essere vero, dunque, che i suoi fedelissimi sono a caccia di uno spin doctor che gli ridisegni il look, un Alaistair Campbell, un guru che torni a farlo riflettere. Certo, per fare faville basterebbe lo stesso Renzi che si presentò al Quirinale con la Smart scassata del suo amico Ernesto Carbone: fu davvero una piccola-grande trovata mediatica (ispirava simpatia e comunicava diversità).

Renzi soggiornerà nella caserma Perenni fino al 3 gennaio, data di rientro a Firenze. Il programma della vacanza prevede sci, escursioni e, probabilmente, una gita sulla nuova funivia Skyway che lui stesso inaugurò a giugno scorso.

Foto via Ansa

I Video di Gossip Blog