Laura Chiatti difende Belen Rodriguez: "Abbiate rispetto"

"Un bacio dolce Belen, sono con te": Laura Chiatti difende la collega.

laura-chiatti.png

Belen Rodriguez sta vivendo un periodo difficile. Reduce dalla separazione dal maritino Stefano de Martino (o di Martino?), protagonista di numerose voci sui reali motivi che si nascondono dietro questa scelta improvvisa e 'vittima' di rumors su presunte, nuove, liaison. In un momento come questo - sorprendendo tutti - la showgirl argentina ha chiesto rispetto per la sua privacy.

La sua collega Laura Chiatti, attuale protagonista del film Professor Cenerentolo di Leonardo Pieraccioni, ha voluto dimostrare solidarietà e vicinanza con un post pubblicato su Instagram:

"Abbiate rispetto della vita delle persone. Essere un personaggio pubblico non vuol dire essere il mirino di pseudo giornalisti che non sapendo cosa scrivere inventano e speculano sulle vite private e sulle famiglie. Un bacio dolce Belén, sono con te".

Le due hanno lavorato insieme 'dietro le quinte' (erano doppiatrici) del film animato Gladiatori di Roma.

Anche la Chiatti, dunque, si schiera contro quegli "pseudo giornalisti" già attaccati dall'ex fidanzata di Marco Borriello e Fabrizio Corona. "Capisco che per certi pseudo giornalisti sia divertente inventare storie senza avere nulla in mano, e va bene così, fa parte del mondo in cui viviamo. Ma siccome questi momenti sono difficili per tutti, e dico tutti, perché nel nostro privato solo noi sappiamo come sono andate le cose, non ci sto più. Sono parecchio stanca di leggere stronzate, stanca di venir descritta per quello che non sono, ma anche questo lo so, e va così, amen. Ma una cosa la voglio precisare, non sopporto leggere storie completamente infondate, detesto le bugie, non ci sto più a leggere racconti falsi che storpiano la vita che conduco. Tutto quello che è stato scritto è falso, dalla A alla Z. Sono venuta a Cortina, dove vengo ogni anno, con le mie amiche a rilassarmi, e solo nella loro compagnia ho trascorso le giornate. Quindi procederò per vie legali a denunciare ogni parola falsa che possa recare danni alla mia privacy", aveva detto Belen qualche giorno fa.

  • shares
  • Mail