Uomini e Donne, Cristian e Tara: il confronto a Domenica Live

Il confronto televisivo tra l'ex tronista e l'ex corteggiatrice.

Cristian Gallella e Tara Gabrieletto, rispettivamente ex tronista ed ex corteggiatrice di Uomini e Donne, stanno vivendo un momento di crisi del quale, nelle ultime settimane, si è parlato spesso.

Oggi, durante la puntata di Domenica Live, Cristian e Tara hanno avuto il primo confronto faccia a faccia davanti alle telecamere, durante il quale sostanzialmente si sono ripetuti tutto quello che hanno dichiarato nelle ultime interviste.

cristian-tara-domenica-live-confronto.jpg

Con Tara in studio e Cristian in collegamento, è stato l'ex tronista a cominciare a parlare:

Sto bene ma sono un po' pensieroso. Ho sentito le accuse di Tara, il mio non è un intervento per cercare una polemica. Io voglio cercare di capire se questa storia può avere un punto d'incontro oppure no. In questi giorni, ci siamo sentiti, tra le varie discussioni, possiamo dire che abbiamo litigato sempre per le solite cose. Chiedo se queste cose si possono superare oppure no. E' un momento di sofferenza per tutti e due.

Dopo un primo momento di commozione di Tara, Cristian è giunto ad una prima conclusione: nei prossimi giorni, tornerà nell'abitazione che condivide con la sua fidanzata. Le dichiarazioni di Cristian a riguardo:

Tornerò a casa nei prossimi giorni. Voglio il confronto faccia a faccia e non mi interessa il confronto in televisione. Questa storia è diventata pubblica a causa delle tue esternazioni. Vorrei guardarti negli occhi e capire cosa c'è tra me e te. Se mi manchi? Certo che mi manchi ma bisogna risolvere queste cose prima. Non voglio vivere come ho fatto negli ultimi mesi. Le colpe sono al 50%. Non ho mai cercato di metterti in cattiva luce, cosa che invece tu hai fatto. Alcune cose fanno male.

A queste dichiarazioni, c'è stata una piccola apertura di Tara che, però, ha sottolineato quali siano state le mancanze da parte di Cristian:

La voglia di risolvere le cose da parte mia c'è. Le cose si risolvono in due. Anche tu mi hai fatto del male e tu non capisci questa cosa. Anche se mi hai rifiutata, io sono qua. Io ho sbagliato a mettermi in secondo piano, io mi sono annullata per te ma mi ha fatto piacere farlo. Io non mi sono mai sentita obbligata a fare nulla ma l'ho sempre fatto per te e non per me.

Cristian, quindi, ha replicato così:

Non ti ho rifiutata. Ti ho solo detto che ci saremmo sposati in futuro, in una situazione migliore. Io non ti ho mai chiesto di annullarti per me. Io mi sono sempre arrangiato da solo. Anche questo ha influenzato nel nostro rapporto. Il motivo principale di questa crisi è stato quello di avere a fianco a me una persona gelosa, che mi controllava. Io non mi sentivo sereno a casa mia. Se ci fosse un cambiamento reale di Tara, la nostra storia continuerebbe. Non posso trovarmi una persona che impazzisce per ogni piccola dimenticanza.

Tara, a questo punto, ha dichiarato che anche Cristian deve venirle incontro per appianare le sue insicurezze:

Anche lui deve venirmi incontro, essendo più sincero. A me basta poco per tranquillizzarmi. Io non sono pazza. Sono esplosa dopo aver accumulato molto. Prendere e andare via senza parlare è un brutto vizio che hai. Tu prendi e scappi.

Cristian, quindi, parlando della sua fuga da casa, ci tiene a dire di non essere scappato dalle proprie responsabilità:

Anche io non sono pazzo. Ho lasciato casa dopo una situazione che andava avanti da tanti mesi. Non ho fatto una cosa giusta ma ha provocato una reazione che io volevo. Non volevo più stare in quella situazione. E' stata una modalità brusca ma è servito a me. Dover discutere con te ogni secondo della giornata non è producente. Se mi trovo un muro onde evitare che la situazione degeneri. Mi sono tutelato e ho preso del tempo. Non sono scappato.

Il confronto è terminato con Cristian che ha ribadito che vedrà Tara di persona molto presto:

Il matrimonio ci potrà ancora essere ma con dei presupposti diversi. Sì, amo ancora Tara anche se questo sì mi costa tanto. Io e Tara ci vedremo presto.

  • shares
  • Mail