Ilaria d'Amico va in maternità: "Mi fermo cinque mesi"

"Ho bisogno di fermarmi per dedicarmi più intensamente ad un'altra avventura per me meravigliosa, stupenda". Ilaria d'Amico prende una pausa lavorativa.

ilaria-damico-incinta.png

"Stavolta mi fermo per quattro-cinque mesi". Lo aveva dichiarato Ilaria d'Amico alla giornalista Cinzia Sasso di Repubblica Donna. Ieri, domenica 27 novembre, lo stop è diventato concreto. La conduttrice 44 enne, durante la consueta puntata domenicale di SkyCalcioShow, ha annunciato con il sorriso che "questa di oggi sarà la mia ultima puntata per quanto riguarda quest'anno".

"Ho bisogno di fermarmi per dedicarmi più intensamente ad un'altra avventura per me meravigliosa, stupenda. Me lo chiede lui, me lo chiedono gli altri uomini della famiglia e le altre persone. Ma soprattutto lo chiedo io a me stessa perché è arrivato il momento in cui noi mamme sentiamo di appartarci". L'avventura meravigliosa è il suo secondogenito, il primo figlio con il portiere della Juventus Gigi Buffon.

"Quando è nato Pietro ho scoperto che la maternità richiede programmazione e cura se è possibile - aveva spiegato a Repubblica Donna - L'ottimale è riuscire a coniugare una prima fase di nascita del bambino che sia accompagnata anche dalla possibilità di dedicarsi solo al bambino. Non a caso il legislatore italiano prevede i primi quattro mesi di maternità per il lavoro. Non farlo è stata una mia scelta e sentivo il desiderio di fare i mondiali (Germania 2006, ndr) e a continuare a far lavorare la redazione di freelance per la politica. Coniugare tutto questo con Pietro è stato complicato".

Quindi la scelta di prendersi una pausa per il suo secondo bimbo: "La data prevista è metà gennaio, poi deciderà lui quando avrà voglia di arrivare e saremo pronti ad accoglierlo. In questo caso, al contrario della scelta fatta per il primo, io ho comunicato alla mia azienda che vorrei prendermi un periodo di maternità lungo. Quindi mi fermerò per almeno quattro mesi, anche cinque". Auguri.

  • shares
  • Mail