John Stamos: tre anni di libertà vigilata dopo l'arresto per guida in stato di ebrezza

L'attore americano John Stamos dovrà stare molto attento nei prossimi tre anni

LOS ANGELES, CA - AUGUST 16:  Actor John Stamos speaks onstage during the Teen Choice Awards 2015 at the USC Galen Center on August 16, 2015 in Los Angeles, California.  (Photo by Kevin Winter/Getty Images)

John Stamos non finirà in gattabuia per essere stato pizzicato alla guida di un'auto in stato di ebrezza. Ma il giudice che si è occupato del suo caso ha condannato l'attore, noto principalmente per la sit-com anni '90 Gli amici di papà, a tre anni di libertà vigilata. Stamos, che ha compiuto 52 anni lo scorso agosto, dovrà inoltre pagare una multa di 390 dollari.

Stamos era stato fermato dalla polizia di Beverly Hills lo scorso 12 giugno dopo che una pattuglia aveva notato la sua guida disinvolta al volante di una scintillante Mercedes. In un primo momento si era pensato che il buon vecchio John stesse male, ma, dopo essere stato sottoposto ad una serie di esami, i dottori avevano stabilito che il nostro era semplicemente..."fatto".

La droga assunta da Stamos è nota con il nome di GHB e solitamente viene somministrata da malintenzionati nei drink della vittima di turno. Poche ore dopo l'arresto, l'attore aveva giustificato la presenza in circolo della sostanza tirando in ballo la sua volontà di perdere peso in breve tempo, oltre a quella di ritrovare il sonno.

Qualunque fosse la sua reale intenzione, Stamos e la sua faccia da eterno bravo ragazzo si sono fatti beccare come dei novellini. E adesso, per quanto limitate nel tempo e nella gravità, John dovrà scontare le conseguenze del suo gesto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail