Justin Timberlake ubriaco contro i paparazzi

Nottata di alcool per Justin Timberlake, infastidito dai continui flash dei fotografi

NASHVILLE, TN - NOVEMBER 04:  (Exclusive Coverage) Justin Timberlake attends the CMA After Party at Citizen hosted by Justin Timberlake and Sauza 901 Tequila on November 4, 2015 in Nashville, Tennessee.  (Photo by Michael Loccisano/Getty Images for M2M)

Anche le star solitamente più 'tranquille' possono perdere la testa. Ne sa qualcosa Justin Timberlake, apparso visibilmente 'alticcio' in un video pubblicato dal sito TMZ. Immagini che ci mostrano il cantante nonché attore inveire contro i paparazzi che provano a fotografarlo all'uscita del concerto di Chris Stapleton, andato in scena a Los Angeles la notte di lunedì. Scortato dalle sue guardie del corpo, Timberlake ha ricordato ai fotografi presenti come abbia gentilmente 'posato' per loro ad inizio serata. Quindi perché tornare a stressarlo con decine di flash? Facile, perché quello è il loro lavoro.

Non a caso i paparazzi si sono lasciati tutt'altro che intimidire dalle proteste di un Timberlake palesemente ubriaco, sommergendolo di 'click'. Vincitore di 9 Grammy e assente dai grandi schermi dal 2013, anno in cui uscirono le pellicole 'A proposito di Davis' e 'Runner, Runner', Justin ha nel frattempo pubblicato due dischi, portato avanti un tour di due anni (The 20/20 Experience World Tour) e soprattutto scoperto le gioie della paternità.

L'11 aprile scorso il cantante è diventato padre di Silas Randall Timberlake, primogenita avuta con Jessica Biel, sua compagna dal 2007 e sposa dal 2012. Timberlake, come dimenticarlo, soffre del disturbo ossessivo-compulsivo e della sindrome da deficit di attenzione e iperattività. Tra i suoi progetti cinematografici futuri troviamo Trolls, cartoon DreamWorks Animation in cui doppierà uno dei personaggi principali.

Fonte: AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail