Laura Chiatti: "Secondo figlio con Marco Bocci? Anche subito. Ottimi rapporti con i miei ex"

Laura Chiatti, follemente innamorata di Marco Bocci, sogna una famiglia numerosa

laura-chiatti-grazia.jpg

Protagonista dell'ultima copertina di Grazia, Laura Chiatti ha rivelato quanto è cambiata la propria vita dopo la nascita del piccolo Enea, frutto del matrimonio con Marco Bocci:

Il suo arrivo ha rappresentato la mia beatificazione. Ci siamo sposati con l’idea di creare una famiglia numerosa e un altro bambino lo vorremmo anche subito. A dirla tutta, due gemelli sarebbero l’ideale. Ma non scriva che sono incinta, che io sappia, non lo sono ancora.

L'attrice umbra è convinta che l'amore totalizzante per un figlio non possa inclinare, in alcun modo, il rapporto di coppia:

Lo dicono tutti, ma nel nostro caso il bambino ha cementato un’intesa già fortissima. Mio marito e io siamo al settimo cielo e non sentiamo il bisogno di ritagliarci degli spazi solo nostri né abbiamo la nostalgia dei tempi in cui eravamo in due. È come se Enea fosse sempre esistito e oggi ha amplificato la nostra passione.

La Chiatti, consapevole di avere accanto "un figo pazzesco", non è affatto gelosa delle tante fan che lo braccano per una foto assieme o un autografo come ricordo:

Tra noi è scattata un’alchimia immediata. Tre settimane dopo il primo incontro abbiamo fatto le carte per sposarci: non ero incinta, sia chiaro, ma avevamo capito di essere fatti l’uno per l’altra. Io, sempre attratta dai tipi diversi da me, per la prima volta mi sono innamorata di un uomo che mi somiglia come una goccia d’acqua. Mio marito è semplice, solare, divertente e prende la vita con leggerezza. Mi ama come sono e non mi chiede di cambiare. Cosa che non guasta, è umbro come me e condivide il mio concetto di famiglia.

Qualche settimana fa, si era addirittura diffuso un gossip di un presunta frequentazione del marito con la collega Claudia Gerini:

Questa è bella, Claudia è una persona così carina e simpatica. Mio marito e io facciamo gli attori, ma sappiamo bene dove finisce la realtà e inizia la finzione. Non si può essere gelosi del lavoro.

Laura, come tutte le donne intelligenti, ha mantenuto cordiali contatti con i suoi storici ex:

Voglio ancora bene al mio primo fidanzato, il calciatore Luca Grilli, con cui sono stata dai 17 ai 23 anni. E ho mantenuto ottimi rapporti con l’attore Francesco Arca, che ha appena avuto una bambina dalla sua bellissima compagna Irene Capuano. Ci frequentiamo con i nostri rispettivi partner e i figli. Dopo l’amore è rimasto un grande affetto. E' una cosa molto bella.
  • shares
  • Mail