Uomini e Donne, Maria De Filippi lascia la conduzione a Raffaella Mennoia?

Maria De Filippi potrebbe, in futuro, lasciare la conduzione di Uomini e Donne a Raffaella Mennoia

mennoia.jpg

Alberto Dandolo, per Dagospia, ha tracciato un ritratto inedito di Raffaella Mennoia che, da dietro le quinte, segue, in qualità di autrice, le gesta eroiche di tronisti e corteggiatori di Uomini e Donne, spalla a spalla, con la padrona di casa, Maria De Filippi.

La conduttrice avrebbe individuato in lei una possibile erede alla conduzione del talk pomeridiano di Canale:

Abita nello stesso condominio della moglie di Costanzo (zona Prati), circola con una potente vettura, è autrice e responsabile del programma “Uomini e Donne”, dove non si muove foglia senza che lei non voglia, creando non poco scontento nell’entourage di Maria (a partire dalla potente Gregoretti). Le gole profonde interne alla Fascino sostengono che l’unica autorizzata ad entrare senza bussare nel camerino di Maria è la postina. Si favoleggia anche che quando la Sanguinaria deciderà di non condurla più le passerà il testimone di “Uomini e Donne”.

La Mennoia, nel suo lungo curriculum, vanta un ingaggio decennale come postina di C'è posta per te oltre a qualche comparsata in fiction come Carabinieri, Distretto di polizia e Grande domani. E' stata fidanzata 6 anni con Jack Vanore, conosciuto proprio all'interno del programma (lui è stato tronista). Da qualche anno, segue personalmente i suoi social condividendo, ad ogni registrazione, aforismi e pensieri sull'evoluzione delle storie dei giovani protagonisti.

  • shares
  • Mail