La storia d’amore tra Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, e Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power, nata durante le registrazioni della quarta edizione di Pechino Express, in onda prossimamente in prima serata su Rai 2, va avanti senza problemi.

I più entusiasti di quest’inaspettata liaison sono sicuramente i familiari di Yari Carrisi che hanno già esternato il proprio gaudio per questa storia d’amore che avrebbe regalato un po’ di serenità al secondogenito di Al Bano e Romina Power.

Il primo a parlarne è stato proprio il patriarca Al Bano (“Non ho mai sentito mio figlio così sereno”), seguito a ruota dalla sorella Cristel (“Vedere mio fratello così sereno fa bene a tutti noi”). Anche Yari ha già confermato i benefici della sua relazione con Naike (“Dopo anni di irrequietezza, con Naike sto trovando un bell’equilibrio. Cercavo me stesso”).

Uno dei motivi di tanta gioia risiede sicuramente nel sesso. Naike Rivelli, in questi ultimi anni, ci ha deliziato spesso con foto hot e dichiarazioni ancora più piccanti, di conseguenza, non è difficile prevedere che la figlia di Ornella Muti abbia coinvolto il suo nuovo partner nel proprio universo disinibito.

E, infatti, una delle nuove immagini condivise da Naike Rivelli sul proprio profilo ufficiale Instagram, è decisamente esplicita.

Fermo restando che si tratta dell’immagine di sesso meno eccitante di tutti i tempi, Naike e Yari hanno deciso di farsi immortalare proprio durante l’atto, per la precisione, un rapporto sessuale tantrico. Questo è il commento pubblicato da Naike:

Vajrayāna, Tantric Buddhism, Yogatantra, make love not war. Ci dedichiamo al Tantra.

La cosa più bella, però, è il luogo dove Naike Rivelli e Yari Carrisi hanno deciso di aprire i loro chakra (e non solo quelli).

La location, infatti, è nientedimeno che la tenuta di Al Bano Carrisi, precisamente nella cavità di uno splendido ulivo secolare.

Riassumiamo: Naike e Yari che si lasciano fotografare mentre fanno sesso tantrico nella tenuta di Al Bano all’interno di un ulivo secolare.

Quando la realtà va ben oltre la nostra immaginazione trash…

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto