Grande Fratello, Katia Pedrotti e Ascanio Pacelli: "Siamo persone normali, il nostro amore è semplice"

L'ex gieffina: "Subito dopo le gravidanze mi sono mantenuta in forma non solo per me stessa ma anche per piacere ancora a mio marito. Per me certe cose contano!"

ascanio-katia.jpg

Katia Pedrotti e Ascanio Pacelli hanno raccontato al settimanale Vip come sono riusciti a restare insieme e ad essere ben voluti dal pubblico:

Siamo persone normali e il nostro è un amore autentico, semplice, soprattutto vero. (...) Forse piacciamo perché ci siamo conosciuti in una situazione particolare, ma poi abbiamo vissuto una storia “qualunque” con le gioie e i problemi di tutti.

Katia e Ascanio, che ad aprile scorso hanno festeggiato dieci anni di matrimonio e che si sono conosciuti nella casa del Grande Fratello 4, sono genitori di Matilda (7 anni) e Tancredi (2), che, comprensibilmente "hanno reso ancor più concreto il nostro grande amore". Interrogata sul segreto della coppia, Katia ha detto:

Stare insieme non è facile ma, ci amiamo e ci piacciamo molto. Subito dopo le gravidanze mi sono mantenuta in forma non solo per me stessa ma anche per piacere ancora a mio marito. Per me certe cose contano!

Ascanio in tal senso ha aggiunto:

Non ci sono segreti. Mi deve piacere mia moglie, non solo caratterialmente, anche fisicamente! Potrebbe sembrare un discorso superficiale, ma è la realtà! Fortunatamente Katia è un’esteta, come me, e le piace piacere.

Pensando al futuro, Ascanio si immagina "molto più stempiato, con mia moglie alla ricerca del suo sogno nel cassetto e magari felicemente trasferiti in America”. Katia, intanto, rivela di aver imparato dal marito "a stare coi piedi per terra" perché "lui è molto più posato, quadrato, è l'economo di casa, mi ricorda anche quando devo spegnere la luce".

  • shares
  • Mail