Matteo Salvini sta con Elisa Isoardi? Ce lo chiediamo da gennaio, da quando le voci su una relazione tra i due hanno iniziato a circolare. Se la conduttrice di Rai Uno ha subito confermato, uscendo allo scoperto, il politico ha invece frenato il gossip, mostrandosi meno incline alle ammissioni.

Sulla questione, però, interviene Fabrizia Ieluzzi, prima e unica consorte di Salvini, da tempo sua ex moglie. I due si sono sposati nel 2003, hanno avuto un figlio e si sono poi separati dopo soli due anni di matrimonio. Da allora il leader della Lega ha avuto poi una lunga relazione con Giulia Martinelli, madre della sua secondogenita.

Fabrizia ha rilasciato la sua prima intervista come ex signora Salvini a Vanity Fair, nel numero in edicola da domani 12 agosto. La Ieluzzi, commentando il gossip sulla relazione di Salvini con la Isoardi, ci va giù pesante, lasciando intendere che con la conduttrice ci sia stato solo un flirt senza importanza:

«Quando arrivi in alto, devi tenere gli occhi aperti perché c’è sempre qualcuno che ti liscia il pelo, o che sta con te perché vuole ottenere qualcosa. Teo è un po’ ingenuo da questo punto di vista, ci sta che qualcosa ci sia stato con questa tizia (Elisa Isoardi, ndr), non ne ho idea, ma di certo non è una storia».

La donna è certa che la relazione tra Salvini e la Martinelli, che pare sia stata messa in crisi proprio dal flirt con la Isoardi, non sia affatto conclusa:

«Da ex moglie, quindi vale doppio, posso testimoniare che Matteo e Giulia sono due anime gemelle, le metà della stessa mela. Lei è una militante della Lega, sono cresciuti insieme; anzi, posso dire che lui l’amava da quando erano pistolini, c’era anche prima di me. Lei è nel suo cuore, non la levi nemmeno con lo scalpello. Ti pare che bastano due tette che camminano per riuscirci? Io sono pronta a scommettere che torneranno insieme. Una cosa del genere, nell’economia di una vita insieme, si supera».

E, se lo dice lei, noi non possiamo che crederci. Attendendo la reazione di Elisa Isoardi, che non sarà certo felice di essere apostrofata come “due tette che camminano “.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto