Steven Spielberg vende lo yacht da 200 milioni di dollari - ne vuole uno più grande

Steven Spielberg vende il mitologico The Seven Seas

gettyimages-462964894.jpg

2 volte premio Oscar e 27 film girati in 40 anni di carriera, con quasi 10 miliardi di dollari incassati in tutto il mondo, Steven Spielberg ha ben 3 pellicole in programma da qui al Natale del 2017. Ovvero Il ponte delle spie, in sala il 17 dicembre del 2015; Il Grande Gigante Gentile, al cinema il 1° luglio del 2016; ed infine Player One, sul grande schermo il 15 dicembre del 2017.

Nell'attesa il Re Mida dei registi hollywoodiani ha deciso di mettere in vendita The Seven Seas, il celebre super-yacht con cui da anni solca i mari del mondo. Secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter Spielberg si starebbe privando del 'mostro' da 200 milioni di dollari non tanto perché stanco dei costi di mantenimento, bensì per costruirne uno più grande ancora. Come se la 'barchetta' non fosse già spaventosamente grande di suo. 86 metri di lunghezza, lo yacht ha 'camere' per 12 ospiti e 26 membri di equipaggio, oltre ad una suite matrimoniale con terrazza privata e vasca idromassaggio. A completare l'opera un eliporto, la palestra, la spa, una sala massaggi e ovviamente il cinema. Il The Seven Seas, poi, dispone di un sofisticato sistema di stabilità che permette di viaggiare senza problemi a 20 nodi, in qualsiasi condizione atmosferica. Negli anni scorsi il regista ha affittato il gigante dei mari ad una cifra 'abbordabile', ovvero 1 milione e 300.000 euro a settimana.

Non contento, Spielberg ha da poco venduto anche il villone di Malibu da 650 metri quadrati comprato per 6 milioni e mezzo di dollari e rivenduto a 35. Quando si dice un affare. Meraviglia delle meraviglie con vista sull'Oceano Pacifico, la dimora è composta da due edifici, casa padronale e una dependance, con nove stanze da letto, sette bagni, un salone, una gigantesca cucina, una biblioteca, una sala massaggi e un teatro. Fuori, immancabile, la piscina. Tra i vicini 'abbandonati' Pierce Brosnan, Steven Levitan, Dustin Hoffman e Ray Romano.

Fonte: HollywoodReporter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail