Vittorio Brumotti: "Quando esco per lavorare, potrei non tornare a casa..."

Il conduttore di Paperissima Sprint, intervistato da Top.

vittorio-brumotti-2015.jpg

Vittorio Brumotti, campione di bike trial e inviato di Striscia la Notizia, attualmente conduce l'edizione estiva 2015 di Paperissima Sprint, l'ormai celebre programma di errori e "papere" in onda da 25 anni, insieme all'ex velina Alessia Reato, la comica Valeria Graci e Il Gabibbo.

Nella vita di Brumotti, come sappiamo, c'è però un'altra ex velina ossia Giorgia Palmas. Con la showgirl di origini sarde, Vittorio Brumotti ha condotto tre edizioni di Paperissima Sprint e, praticamente, il loro amore è nato proprio grazie a questa trasmissione.

La relazione tra Vittorio Brumotti e Giorgia Palmas, precisamente, è nata nel 2012. Intervistato dal settimanale Top, Brumotti ha così commentato il cambio di partner femminile per quanto riguarda Paperissima Sprint:

Quando si lavora in tv, il cast di una trasmissione può sempre cambiare. Succede a Striscia la notizia, dove cambiano conduttori e Veline, quindi capita anche a Paperissima Sprint, che considero un’ottima opportunità di lavoro. L'affetto da parte del pubblico ci fa piacere, ma Giorgia non è delusa, continua ad esser fiera di aver presentato tre edizioni. A Paperissima Sprint, sono orgoglioso che ci seguano tanti bambini. E’ una gioia, ma anche una responsabilità: cerco sempre di comportarmi bene.

Il discorso si è successivamente spostato sul suo lavoro. Il bike trial è una disciplina ciclistica che implica un bel po' di acrobazie e quindi un'alta percentuale di pericolo. Brumotti, attualmente detentore di dieci record mondiali riconosciuti dal Guinness dei Primati, l'ha dichiarato in modo quasi spietato: per le proprie imprese sportive, Brumotti mette a rischio la propria vita e il pericolo di non tornare a casa è concreto.

Le dichiarazioni:

Giorgia è molto preoccupata, come del resto lo è mia mamma. I miei cari sanno che ogni volta che esco per lavorare, potrei non tornare. Lo so, è brutto da dire, ma è la verità. Però per il resto conduco una vita tranquilla: non fumo, non bevo e uso sempre la testa. Nel tempo libero adoro cucinare per me e per i miei amici, ho una predilezione per la cucina indiana e per quella dell’Italia del Sud, perché amo il piccante.

Brumotti e la sua fidanzata si supportano a vicenda per quanto riguarda la sfera professionale:

Lei fa sempre il tifo per me, mi segue ovunque il più possibile, è lì ad incoraggiarmi e spera che possa affermarmi anche all’estero. Io a lei auguro il massimo, perché è una presentatrice bravissima e sono sicuro che presto quest’aspetto verrà fuori. Purtroppo nel giudicarla qualcuno si ferma ancora all’aspetto fisico, ma è davvero brava.

Infine, per quanto riguarda un figlio, i tempi non sono ancora maturi:

Un figlio nostro? Mi piacciono moltissimo i bambini, ma ora sono troppo preso dal lavoro. E in fondo è come se fossi già papà, dato il legame che ho con la figlia di Giorgia, Sofia.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail