Francesco Testi: "Con Sabrina Ferilli una storia da mesi"

francesco testi

Era giugno quando il settimanale Oggi propose quello che presentava come lo scoop dell'estate: il bacio tra Sabrina Ferilli e l'attore Francesco Testi, impegnati in quel periodo in Bulgaria per girare una fiction, sembrava non lasciare adito a dubbi. La Ferilli si era però affrettata a smentire di avere un liaison con il giovane attore (33 anni), dichiarando allo stesso giornale:

«Con Francesco Testi c’è un’amicizia che va avanti da due anni, da quando abbiamo girato una fiction insieme, con lui coprotagonista di storie sentimentali. Le effusioni immortalate dalle foto? Quella era una situazione particolare, dopo un party con i colleghi della produzione. Ci sono effusioni che non significano assolutamente nulla, se non una intimità fra due attori che hanno recitato insieme come partner. E poi all’età mia, se uno non lo baci così arriva l’ambulanza e te ricoverano!».

La questione non era però finita lì, perché altri settimanali si erano occupati della vicenda, e alla fine l'attrice e il suo compagno, Flavio Cattaneo, aveva reso nota la volontà di denunciare Oggi e il Corriere della Sera precisando:

sabrina ferilli

«... La stabilità e solidità della nostra relazione, che solo in un Paese come questo deve essere ribadita a mezzo stampa per smentire gossip volgari del settimanale Oggi ed in data odierna purtroppo ampliati in maniera diffamante dal Corriere della Sera». Le due testate verranno denunciate alle competenti Autorità per contrastare questa campagna diffamatoria di nessun senso se non all’insegna della volgarità. Si diffida qualsiasi organo di stampa a dare notizia diffamante così come riportato dalle due testate citate, pena l'adizione alle vie legali».

Solo oggi arriva però la verità della controparte, e cioè Francesco Testi, che dalle pagine del settimanale Di Più in edicola questa settimana è di tutt'altro avviso, dichiarando che lui e la Ferilli non solo erano amanti da mesi, all'epoca della pubblicazione di quelle foto, ma addirittura che lei voleva un figlio da lui:

"Mi sono sentito umiliato. offeso, ma soprattutto usato. Con lei stavamo pianificando addirittura un futuro insieme. Addirittura, lei aveva espresso il desiderio di avere un figlio da me. Si, ci amavamo, almeno questo era quello che credevo io. Poi lei con il suo comportamento inaspettato mi ha pugnalato alle spalle".

Testi quindi si sente ferito e umiliato per la parole della Ferilli, e reagisce vuotando il sacco con la stampa:

"Quel bacio , anche se faccio fatica a dirlo, era vero. Perché tra noi c'era un rapporto sentimentale che durava da mesi, non certo da ore. Mi sono sentito dato in pasto all'opinione pubblica che, a volte, mi ha "bollato" come una specie di approfittatore, senza sapere la verità. Una verità, la nostra verità, che Sabrina non ha mai voluto raccontare perché, ora lo so, mi ha illuso, facendomi credere di essere importante per lei. Invece mi ha usato e pago le conseguenze".

Sempre secondo la versione del giovane attore, la storia d'amore con Sabrina Ferilli si sarebbe svolta in due tempi: dopo una breve parentesi nel 2011, i due si sarebbero poi incontrati nuovamente l'anno dopo in occasione delle riprese in Bulgaria di 'Baciamo le mani', e lì sarebbe scoccata nuovamente la scintilla:

"Appena ci siamo visti quello che abbiamo sempre provato ha ripreso vigore, inutile negarlo. Io ero scettico, non volevo, come ho detto, continuare a fare l'amante. Ma lei mi ha subito tranquillizzato dicendomi che non era più impegnata da mesi e che mi amava ancora. Successivamente mi ha spiegato che lei e Flavio erano rimasti comunque ottimi amici. Dopo sei anni di rapporto era perfettamente credibile".

Ecco quindi un altro problema: la relazione consolidata dell'attrice con Flavio Cattaneo, che secondo Testi doveva invece essere finita da un pezzo:

"Ha negato di avere una storia con me ma, addirittura, non ha mai ammesso che tra lei e Flavio fosse finita. In questo modo ha mandato all'aria tutto, calpestando i miei sentimenti. Mi ha pugnalato alle spalle e la cosa mi ha traumatizzato. Quando si è trattato di scegliere, ha scelto lui. Adesso che ci penso, leggo con occhi diversi anche un episodio al quale non avevo dato molta importanza. Un giorno, quando eravamo in Bulgaria, Cattaneo è venuto a trovarla. Stando alla versione di Sabrina, lui era venuto a portarle dei documenti. Lì per lì non ho dato peso alla faccenda perché, per quello che Sabrina mi aveva raccontato del loro rapporto, non avevo nulla da temere. Invece, in quei giorni, lei era tra due fuochi. E alla fine ha deciso di spegnere il mio, di fuoco, e in questi due mesi mi sono davvero sentito spento".

La Ferilli già all'inizio di questa storia aveva lasciato intendere che Testi fosse solo alla ricerca di un po' di pubblicità, gettando però in questo modo ingiustamente ombre sul suo rapporto con Cattaneo. L'attrice aveva quindi promesso battaglia per veder rispettata la sua privacy. Ora, dopo questa intervista, immaginiamo che non la prenderà affatto bene.

Fonte: Di Più
Foto: TMNews

  • shares
  • Mail